Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 23
Tipo: Lingua/Prova Finale

IDROGEOLOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
48
Prerequisiti: 

Conoscenze del bilancio idrologico e della dinamica di base dei fluidi.

Moduli

Metodi di valutazione

Sede: 
MILANO
Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Modalità dell’esame:
- prova scritta, prova orale.
L’attività svolta sulla piattaforma e gli esercizi forniti saranno parte integrante della valutazione dell’esame e costituiranno un terzo della valutazione finale.

Valutazione dell’esame:
- Voto in trentesimi 18-30/30

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Fornire competenze metodologiche ed applicative allo studio delle acque sotterranee, in relazione alle condizioni ambientali naturali e agli interventi antropici sul territorio, al fine di una loro gestione sostenibile.

Contenuti

Il corso è mirato allo studio delle risorse idriche sotterranee, anche in relazione con le acque superficiali, al fine di una loro gestione sostenibile. In particolare il corso ha l’intento di insegnare agli studenti come sviluppare una valutazione quantitativa degli aspetti idrogeologici. Verranno definiti: la caratterizzazione tridimensionale fisica, geometrica e idrogeologica di un mezzo poroso, gli elementi naturali ed antropici del bilancio idrogeologico, le proprietà idrogeologiche degli acquiferi liberi e confinati, le caratteristiche idrauliche dei pozzi in pompaggio, l’impatto sulle acque sotterranee di strutture antropiche quali barriere idrauliche, cave, centrali di pompaggio, sistemi di irrigazioni, etc.
Il corso viene svolto in modalità blended-elearning, con 28 ore in modalità frontale e 20 in elearning. Sulla piattaforma verranno attivate modalità didattiche di vario tipo (forum, web conference, esercizi on line, questionari, gruppi di lavoro, approfondimenti, etc) che gli studenti possono seguire da qualsiasi postazione remota.

Programma esteso

Il corso è articolato in moduli settimanali, secondo una modalità blended learning, utilizzando attività in presenza frontale in aula e attività in elearning, implementata sulla piattaforma Moodle di Ateneo. In particolare il corso sarà strutturato in 8 moduli, settimanali, suddivisi per argomenti:
• falde e acquiferi liberi e confinati e loro caratteristiche,
• il bilancio idrogeologico,
• le leggi che governano l’idrogeologia,
• i parametri idrogeologici,
• il reticolo di flusso negli acquiferi,
• la strumentazione idrogeologica,
• le prove di portata e captazione delle falde.
Ogni modulo include una struttura specifica di erogazione dei contenuti:
1. una lezione frontale, per chiarire gli aspetti teorici più complessi, da svolgere in presenza in aula con incontri di due ore a cadenza settimanale fissa (per un totale di 28 ore);
2. materiale proiettato e discusso dal docente in aula;
3. esercizi guidati svolti dal docente che lo studente potrà percorre e seguire con i propri tempi e modi;
4. esercizi per applicare il concetto trattato che lo studente svolgerà in autonomia e le cui soluzioni invierà al docente, con consegne on line del proprio lavoro;
5. indicazioni di sitografia specifica per l’argomento;
6. un approfondimento sull’argomento della settimana, con materiale fornito dal docente e materiale reperito dagli studenti che lavoreranno, su questo aspetto, in gruppo;
7. sviluppo di quiz specifici per ogni argomento che aiutino lo studente, in autovalutazione, a prepararsi all’esame;
8. forum specifico sull’argomento che favorisca il continuo confronto tra studenti, docenti e tutor. Il docente modererà tutti i forum asincroni volti ad approfondire i temi del corso, con l'ausilio del materiale messo a disposizione.

Bibliografia consigliata

• Francani V., 2014. Idrogeologia Ambientale, Casa Editrice Ambrosiana
• Fetter C.W., 1994. Applied hydrogeology, Prentice Hall
• Bonomi T., Dispense del corso.

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Modalità didattica:
- Lezioni frontali, 3.5 cfu
- Lezioni in elearning, 2.5 cfu

Periodo semestre:
- primo semestre

Contatti/Altre informazioni

www.disat.unimib.it - area didattica: si possono trovare maggiori informazioni sul corso di studio e sui docenti.
La parte in elearning sarà a disposizione sul sito http://elearning.unimib.it/.