Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 23
Tipo: Lingua/Prova Finale

SISTEMI ENERGETICI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
48
Prerequisiti: 

Fisica generale

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L'esame consiste in una prova orale in cui sono discussi gli argomenti presentati nelle lezioni.

Viene valutato l’apprendimento delle diverse tecnologie di produzione dell’energia elettrica, dei sistemi di accumulo dell’energia e del loro differente impatto sull’ambiente come illustrato nel corso. Inoltre, vengono verificate le capacità e le attitudini dello studente all’analisi critica e comparativa delle tecnologie di conversione illustrando per ciascuna i vantaggi e i limiti. Inoltre, è tenuta in considerazione la capacità espositiva e l’adeguatezza del linguaggio dello studente.

Per l'ammissione alla prova orale è necessario presentare una breve relazione scritta su un argomento trattato nel corso, questo consente in particolare di valutare la capacità di sintesi dello studente, la relazione viene poi discussa nella prova orale.

Nel caso di non superamento della prova orale, non è previsto il salto d'appello e non è richiesta la preparazione di una nuova relazione scritta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Informare sugli aspetti scientifici dell'energia.

Contenuti

Il corso intende dare gli elementi di base per la comprensione e l’analisi critica degli aspetti energetici, economici, ambientali che interessano la conversione dell’energia primaria in energia elettrica, il trasporto e la distribuzione, e gli usi finali della stessa. Si descrivono anche le ricerche in corso per fornire una visione a lungo termine dell’evoluzione del sistema elettrico.

Programma esteso

Programma esteso
1. Statistiche energetiche nazionali. Scenari evolutivi del sistema elettrico italiano: evoluzione della domanda di energia elettrica e sviluppo dell'offerta di generazione elettrica.

2. Produzione centralizzata di energia elettrica e generazione distribuita. Tecnologie di conversione dell’energia utilizzanti combustibili fossili: impianti convenzionali con turbine a vapore e a gas, accumulo di energia ad aria compressa, impianti a ciclo combinato, microturbine a gas, le tecnologie pulite del carbone, motori alternativi (Diesel, Otto e Stirling) e celle a combustibile.

Gli impianti cogenerativi, le pompe di calore e l’efficienza energetica.

Tecnologie utilizzanti le fonti energetiche rinnovabili: impianti idroelettrici, sistemi di pompaggio idroelettrico, impianti fotovoltaici, impianti eolici, impianti per l’utilizzo della biomassa, impianti geotermici. Impianti di termovalorizzazione dei rifiuti. Impianti nucleari: reattori termici, veloci e di IV generazione.

3. Trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica: classificazione degli impianti, struttura del sistema, diagrammi di carico. Sistemi di accumulo elettrico. L’evoluzione del sistema elettrico: generazione distribuita e gestione della domanda (reti intelligenti).

4. La liberalizzazione del mercato elettrico: le direttive europee, decreti e leggi nazionali, organizzazione del settore elettrico, struttura del mercato, la borsa elettrica. Bilanciamento del sistema elettrico, riserva primaria, secondaria e terziaria.

Bibliografia consigliata

Disponibilità di materiale didattico (slides)

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezione frontale