Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 16
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Crediti: 12
Crediti: 14
Crediti: 6
Crediti: 12
Crediti: 8

Anno di corso: 3

ESPERIMENTAZIONI DI FISICA DEI SOLIDI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
96
Prerequisiti: 

Contenuti dei corsi di fisica ed i laboratori di fisica dei primi tre anni

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

La valutazione delle conoscenze degli studenti averà mediante una valutazione scritta composta da 9 domande sulla parte introduttiva alle esperienze spiegata nelle lezioni introduttive
Alla fine delle esperienze gli studenti devono consegnare una relazione scritta su tutte le esperienze svolte. Si richiede che la relazione non sia particolarmente estesa (max 6 pagine per esperienza svolta).
Nell'esame orale vengono discussi il compitino svolto, le relazioni consegnate e approfonditi eventuali imprecisioni presenti nelle parti scritte.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è presentare alcune tecniche di caratterizzazione per la fisica dello stato solido. Particolare attenzione è rivolta ai semiconduttori.

Contenuti

Il corso consiste in una serie di esperienze di laboratorio mirate alla caratterizzazione elettrica ed ottica di semiconduttori (conducibilità ed effetto Hall, caratteristiche della giunzione p-n, assorbimento e conversione fotovoltaica dell’energia luminosa).
L’attività di laboratorio sarà preceduta da un breve
ciclo di lezioni (circa 18 ore) in cui saranno introdotte le diverse esperienze.

Programma esteso

La parte di introduzione teorica riguarda i seguenti argomenti:
•DEFINIZIONE
•STRUTTURA CRISTALLINA
•STRUTTURA A BANDE
•PORTATORI INTRINSECI ED ESTRINSECI
•TRASPORTO
•EFFETTO HALL
•GIUNZIONE p-n
•ASSORBIMENTO OTTICO
•CELLA FOTOVOLTAICA

Durante il laboratorio vengo eseguite differenti esperienze riguardanti alcune proprietà dei semiconduttori o dei dispositivi misurando alcune grandezze fondamentali quali resistività, mobilità, tempo di vita, assorbimento o efficienza di conversione di celle solari. Una esperienza riguarda la deposizione di film sottili.

Bibliografia consigliata

Fotocopie della descrizione teorica e dello svolgimento delle esperienze fornite dal docente.
Testi consigliati:
C. Kittel:
“Introduzione alla Fisica dello Stato Solido”
Bollati Boringhieri

Mario Guzzi:
“Principi di fisica dei semiconduttori”
Editore Ulrico Hoepli (Milano, 2004)

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

n° 2 cfu lezioni frontali (8ore/cfu)
durante le lezioni frontali vengono introdotti i principali argomenti di fisica dello stato solido al fine di permettere una completa comprensione delle esperienze svolte in laboratorio
n° 4 cfu attività di laboratorio (16ore/cfu)
Gli studenti vengono suddivisi in gruppi di 4-5 studenti. I gruppi sono generalmente 5 o 6 in modo tale da poter svolgere a rotazione tutte le 6 esperienze già preparate. All'occorrenza si possono aggiungere 1-2 nuove esperienze.
Le esperienze attualmente attive sono:
Effetto Hall in semiconduttori
Risposta in potenza celle solari
Risposta spettrale celle solari
Determinazione tempo di vita in silicio
Misure di trasmittanza e riflettanza semiconduttori
Deposizione di film sottili mediante evaporazione.

Contatti/Altre informazioni

Orario di ricevimento: il Martedì alle ore 14 su appuntamento