Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 16
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Crediti: 12
Crediti: 14
Crediti: 6
Crediti: 12
Crediti: 8

Anno di corso: 3

ESPERIMENTAZIONI DI BIOFISICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
96
Prerequisiti: 

nozioni di elettromagnetismo classico, ottica, elementi di biofisica

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Orale e relazione scritta riguardante gli esperimenti svolti durante il corso

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Lo studente apprenderà l'uso di tecniche spettroscopiche di base per la caratterizzazione di biomolecole e nanoparticelle. inoltre apprenderà le nozioni base relative alla microscopia confocale.

Contenuti

Assorbimento, Fluorescenza, Scattering dinamico di luce, Spettroscopia Infrarossa, Dicroismo Circolare, Microscopia, Nanoparticelle.

Programma esteso

Gli 8 CFU sono ripartiti in 2 CFU di esercitazioni (riguardanti la spiegazione del funzionamento della strumentazione utilizzata in laboratorio e delle differenti tecniche di spettroscopia e microscopia sfruttate per lo svolgimento degli esperimenti ) e 6 CFU di Laboratorio.
Gli argomenti trattati sono:
Spettroscopia di assorbimento e di fluorescenza di biomolecole e fluorofori.
Determinazione della struttura secondaria di proteine e studio del processo di folding-unfolding mediante tecniche ottiche (dicroismo circolare, fluorescenza e spettroscopia infrarossa).
Studio dell’interazione fra biomolecole e ligandi mediante fluorescenza. Misura della dimensione di proteine e dello stato di aggregazione di nanoparticelle d’oro mediante diffusione quasi elastica di luce.
Studio degli effetti di ipertermia di nanoparticelle metalliche prodotti da luce laser infrarossa e visualizzati mediante l'uso di una termocamera.
Uso di un microscopio confocale a fluorescenza per acquisire immagini di cellule e tessuti biologici: analisi delle immagini, misura della risoluzione ottica del sistema.

Bibliografia consigliata

Libri di testo (capitoli indicati sulle slide caricate sul sito e-learning):
Cantor and Schimmel "Biophysical Chemistry"
Robert Pecora, Bruce J. Berne, "Dynamic Light Scattering"
Joseph R Lakowicz, "Principles of fluorescence spectroscopy"
Le slide relative alla parte teorica degli esperimenti saranno rese disponibili sull'e-learning.

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezioni frontali riguardanti la teoria alla base degli esperimenti che verranno svolti.
Laboratorio in cui ogni gruppo di studenti svolgerà le differenti esperienze descritte nel programma del corso.