ELETTRONICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Principali Nozioni di Fisica di base classica: Elettricità e Magnetismo

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Scritto e Orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Fornire gli strumenti base per potere realizzare progetti di amplificatori, anche a basso rumore, basati sull’impiego di Amplificatori Operazionali. Introduzione alla metodologia d’uso dei transistor nelle applicazioni a basso rumore. Il corso è indicato allo studente di fisica interessato ad un qualsiasi indirizzo sperimentale.

Contenuti

Criteri di progettazione basati sull’uso di amplificatori reazionati (stabilità e rumore). Introduzione all’uso dei transitori nei circuiti a basso rumore. Criteri di filtraggio per l’ottimizzazione del rapporto segnale su rumore. Applicazioni alla lettura di segnali da rivelatori di particelle.

Programma esteso

Il concetto di amplificatore, l’amplificatore operazionale. Il concetto di reazione negli amplificatori. Come valutare tutti i parametri che caratterizzano un amplificatore reazionato. L’analisi nel dominio delle frequenze dei segnali analogici mediante trasformate di Fourier e Laplace. La stabilità di una rete reazionata ed i criteri di compensazione. Il concetto di rumore e la soluzione di reti lineari in presenza di rumore. Il concetto del rapporto segnale su rumore. Il preamplificatore di carica e la formatura di un segnale proveniente da un rivelatore nucleare di particelle.
Accenni alla fisica dei semiconduttori come introduzione ai transistori bipolari, JFET e MOS. Il rumore nei transistori e la loro modellizzazione matematica. Realizzazione di circuiti a transistori a basso rumore. Il preamplificatore di carica in varie topologie circuitali. Vengono fornite le nozioni di base necessarie alla progettazione di Amplificatori Operazionali: stadio di ingresso, stadio di amplificatore intermedio, stadio di uscita e le più classiche protezioni elettriche.

Bibliografia consigliata

S. Franco, “Amplificatori operazionali e circuiti integrati analogici : tecniche di progetto, applicazioni”, U. Hoepli, c1992;
S. Franco, “Design with Operational Amplifiers and Analog Integrated Circuits”, McGraw-Hill, 2002,;
Van der Ziel, “Noise in solid state devices and circuits”, John Wiley & Sons, New York;
M. Shur, “Physics of Semiconductors Devices”, Prentice Hall 1990;
Dispense del corso sulla pagina web http://pessina.mib.infn.it

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezioni frontali con esercitazioni (6 CFU)

Contatti/Altre informazioni