Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 53
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

ASTROFISICA APPLICATA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

I corsi del triennio

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

ESAME ORALE

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Astrofisica relativistica, Gamma Ray Bursts, AGN. Applicazioni pratiche di analisi e interpretazione di osservazioni X e gamma di sorgenti astrofisiche.
Prerequisiti: I corsi del triennio.

Contenuti

Getti relativistici e fisica degli oggetti compatti
2) Gamma Ray Bursts e Supernovae
3) Active Galactic Nuclei
4) Analisi temporale e spettrale di sorgenti X e Gamma

Programma esteso

1) Introduzione alle sorgenti X e Gamma galattiche ed extragalattiche. Cenni ai fondi X e gamma.
2) Fenomenologia dei lampi di raggi gamma e modello standard. Fase prompt fase di afterglow – Dinamica della fireball e processi di emissione. Recenti sviluppi e problematiche.
3) Supernovae core collapse. Fenomenologia della fase esplosiva e dell’espansione non relativistica.
4) Fisica dell’emissione X degli AGN e delle binarie galattiche.
5) Dai dati alla fisica:
• Analisi di proprietà di popolazione. Studio della correlazione fra osservabili con riferimento ad una classe di sorgenti studiata.
• Estrazione, analisi ed interpretazione di curve di luce X di sorgenti transienti. Caratterizzazione della variabilità, spettro di potenza e lag temporali.
• Estrazione, analisi ed interpretazione di spettri di sorgenti X. Studio ed estrazione dei parametri fisici dal modello in riferimento ad una delle classi di sorgenti studiate.
6) Pianificazione di una proposta osservativa con satelliti X (transiente o variabile). Cenni all’uso dei database per le ricerche bibliografiche in campo astrofisico.

Bibliografia consigliata

Dispense e appunti distribuiti durante il corso. Testo di riferimento: M.S. Longair “High Energy Astrophysics”, Cambridge University Press

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

lezione frontale