ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
72
Prerequisiti: 

Non sono previsti prerequisiti

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Gli esami consistono in una prova orale.
Per i frequentanti nel corso dell’anno saranno svolte due prove parziali.

Valutazione: 
Voto Finale

Contenuti

Il corso ha come oggetto l’organizzazione e l’attività dello Stato e degli altri enti pubblici. Viene inoltre esaminata l’intelaiatura giuridico-politica della società e dello Stato contemporaneo, con particolare riferimento ai problemi delle libertà del singolo e dei gruppi sociali, anche nella prospettiva dell’ordinamento europeo.

Programma esteso

• Nozioni di diritto pubblico generale.
1. Ordinamento giuridico e ordinamento statale.
2. Lo Stato. Elementi e funzione.
3. Forme di Stato e forme di governo.
4. Le fonti del diritto pubblico.
5. Le situazioni giuridiche di diritto pubblico.
• Diritto pubblico italiano.
1. Dallo Statuto albertino alla Costituzione italiana.
2. L’organizzazione costitutiva dello Stato italiano.
3. Il potere legislativo.
4. Gli istituti della democrazia diretta.
5. Il Presidente della Repubblica.
6. Il Governo.
7. L’organizzazione amministrativa, centrale e periferica e l’attività amministrativa.
8. Il potere giurisdizionale.
9. La Corte Costituzionale.
10. Le regioni e gli enti territoriali minori.
11. I rapporti tra Stato e Unione Europea.

Bibliografia consigliata

P. Caretti – U. De Siervo, Diritto costituzionale e pubblico, Giappichelli Editore, ultima edizione.

Metodi didattici

Lezione frontale in aula