ADVANCED COMPETITIVE MANAGEMENT

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
12
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
84
Prerequisiti: 

Marketing Management

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Partecipazione in aula, preparazione di casi studio, esame scritto finale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Modulo 1) ADVANCED MARKETING MANAGEMENT (6 CFU)
Alla fine di questo modulo gli studenti acquisiranno concetti chiave e strumenti analitici necessari per identificare e valutare le scelte strategiche delle imprese che operano in mercati globali

Modulo 2) MARKET-DRIVEN MANAGEMENT ECONOMICS (6 CFU)
Alla fine di questo modulo gli studenti acquisiranno i concetti chiave e gli strumenti di analisi necessari per capire come gestire il cambiamento tecnologico e di mercato sia in imprese affermate che in nuove imprese.

Contenuti

Advanced Competitive Management (12 CFU)
1.Advanced Marketing Management (6 CFU)
Questo modulo è parte di un corso integrato che studia le strategie competitive delle imprese nei mercati globali e si suddivide in due moduli.
Il programma di questo modulo fornisce un inquadramento generale delle strategie di mercato delle imprese, fornendo agli studenti anche strumenti analitici per la comprensione dei loro processi di internazionalizzazione

2.Market-driven management economics (6 CFU)
Questo modulo è parte di un corso integrato che studia le strategie competitive delle imprese nei mercati globali e si suddivide in due moduli.
Il programma di questo modulo si focalizza sulla creazione e sul mantenimento del vantaggio competitivo dell’impresa in condizioni di rapido cambiamento tecnologico e di mercato. Questo tema viene affrontato analizzando: (a) le strategie di innovazione e i modelli di business di imprese leader e di imprese inseguitrici; (b) l’elaborazione del business plan delle nuove imprese

Programma esteso

Modulo 1) ADVANCED MARKETING MANAGEMENT (6 CFU)
1. Introduzione alle strategie competitive
2. Comportamento strategico e analisi della concorrenza
3. Analisi di mercato e competenze dell’impresa
4. Strategie imprenditoriali e dinamica competitiva
5. Strategie di integrazione verticale e orizzontale
6. Globalizzazione e commercio internazionale
7. Internazionalizzazione dell’impresa: export, investimenti diretti all’estero e alleanze

Modulo 2) MARKET-DRIVEN MANAGEMENT ECONOMICS (6 CFU)
1. Fonti di innovazione
2. Tipi e modelli di innovazione
3. Strategie competitive e innovazione in diversi mercati
4. Il timing dell’innovazione e dell’entrata nel mercato
5. Le strategie di protezione dell’innovazione
6. Nuovi modelli di business
7. Il business plan nelle nuove imprese

Bibliografia consigliata

Reading Package. Advanced Competitive Management. Create McGraw-Hill Education (in corso di stampa) isbn 9781307184679.
Besanko D., Dranove D. 2017., Shanley M. Economics of Strategy, Wiley, Hoboken, NJ, cap. 5 e 6.
Ghemawat P. 2010. Strategy and the Business Landscape. Pearson International Edition, London, cap. 4 e 5.
M. E. Porter. 1996. What is Strategy. Harvard Business Review. November-December, 61-78.

Reading Package. Advanced Competitive Management. Create McGraw-Hill Education (in corso di stampa) isbn 9781307184679.
Barney J.B. 2001. Resource-based theories of competitive advantage: A ten year retrospective on the resource-based view. Journal of Management, 27: 643–650.
Chesbrough, H. 2011. The Case for Open Services Innovation: The Commodity Trap. California Management Review, 53(3): 5-20.
Rivette, K.G. and D. Kline. 2000. Discovering New Value of Intellectual Property. Harvard Business Review, Jan-February: 54-66.
Teece, D. 2010. Business Models, Business Strategy and Innovation. Long Range Planning. 43(2-3): 172-194.
Zott, C. and Amit, R. 2010. Business Model Design: An Activity Based Perspective, Long Range Planning. 43(2-3): 216-226.

Metodi didattici

Lezioni frontali, lavori di gruppo, analisi di casi aziendali.