Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 4

Anno di corso: 5

Anno di corso: 6

Crediti: 10
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 14
Tipo: Altro

ODONTOIATRIA PREVENTIVA E DI COMUNITA'

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE (MED/28)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
20
Prerequisiti: 

Superamento degli esami del I anno di corso

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale con valutazione dell’apprendimento e della comprensione degli argomenti svolti nel Corso mediante domande di approfondimento su altri argomenti.
Prova orale con valutazione dell’apprendimento e della comprensione delle tematiche oggetto del Corso.
Non prove in itinere

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso deve contribuire al raggiungimento dei seguenti obiettivi:
a) Conoscere i principi basilari della prevenzione odontostomatolgica
b) Conoscere la patogenesi della carie
c) Conoscere i principi basilari della ortodonzia intercettiva
d) La malattia parodontale e la sua prevenzione

Contenuti

ODONTOIATRIA PREVENTIVA E DI COMUNITA' il corso si prefigge di fornire
allo studente gli strumenti necessari per arrivare ad una efficace prevenzione della carie e delle principali patologie parodontali.

Programma esteso

Andamento della malattia cariosa nello spazio e nel tempo e rapporti con le caratteristiche individuali, sociali ed ambientali. Proporzioni e tassi, incidenza, prevalenza. Livelli e tipi di prevenzione. Le principali strategie di prevenzione (di popolazione e dell’alto rischio) applicabili alla tutela della salute nell’ottica della prevenzione della carie e dell’insorgenza dellle disgnazie.

Bibliografia consigliata

- PRINCIPLES OF OPERATIVE DENTISTRY-AJE QUALTROUGH-BLACKWELL PUBLISHING

Metodi didattici

Lezioni frontali finalizzate ad offrire un approfondimento su alcuni temi di rilevanza clinica

Contatti/Altre informazioni

Gli studenti avranno la possibilità, su base facoltativa, di affiancare gli odontoiatri in tutti gli ambiti del loro lavoro clinico (Reparto, Servizio Disabilità ed Odontofobia, Attività ambulatoriali specifiche).