Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 4

Anno di corso: 5

Anno di corso: 6

Crediti: 10
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 14
Tipo: Altro

MEDICINA LEGALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
4
Anno accademico di erogazione: 
2020/2021
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
MEDICINA LEGALE (MED/43)
Crediti: 
3
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
30
Prerequisiti: 

Patologia e clinica odontoiatrica

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame finale: esame scritto a domande chiuse a scelta multipla e singola risposta esatta, per valutare le competenze conoscitive e interpretative.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Scopo del modulo di Medicina Legale è fornire allo studente gli strumenti necessari alla comprensione degli aspetti tipici della disciplina medicina legale e delle prestazioni di natura medico-legale dell’odontoiatra, attraverso l’analisi delle norme e di casi pratici, anche giudiziari.
Le conoscenze fornite costituiscono la base per comprendere gli obblighi medico-legali dell’odontoiatra e la responsabilità professionale dell’odontoiatra e dell’equipe.

Contenuti

Il corso fornisce allo studente nozioni relative all’ambito di applicazione della medicina legale, in tutti i settori dell’attività clinica e valutativa dell’organizzazione sanitaria. Illustra i fondamenti dell’organizzazione giudiziaria dello Stato Italiano e le principali norme di procedura penale e civile italiane di rilievo per l’odontoiatra e nei suoi rapporti con le istituzioni, le strutture sanitarie e i pazienti.

Programma esteso

Definizioni, generalità e ambito applicativo della disciplina medicina legale.
La prestazione medica nel contesto sociale e i suoi rapporti con l’ordinamento giudiziario. Doveri giuridici, deontologici e morali dell’odontoiatra.
Il consenso alla prestazione odontoiatrica. Il dovere del segreto. Le denunce obbligatorie, il referto, la denuncia di reato. Certificato, cartella clinica, consulenza tecnica e perizia.
Lesività: contusiva, compresa l’infortunistica del traffico. Diagnosi e cronologia della morte. Omicidio, percosse e lesioni personali. Il danno alla persona nell’obbligazione di risarcimento. Cenni sulle assicurazioni private (vita, infortuni, malattie, rimborso spese sanitarie).

Bibliografia consigliata

Norelli GA, Pinchi W. “Odontologia Forense parte 1 e parte 2”. Piccin Editore, Padova, 2011
Introna F., Santoro V., Fiandaca C. “La responsabilità professionale in Odontoiatria”, Piccin Editore, Padova, 2010
Zagra M., Argo A. “Medicina legale orientata per problemi”. Edra Edizioni, 2^ Ed., Milano 2018

Metodi didattici

Lezioni frontali; il docente promuoverà momenti di discussione tra gli studenti su problemi di malpractice odontoiatrica, coinvolgendo gli studenti nella discussione di casi reali con esempi della pratica professionale