Anno di corso: 1

Crediti: 9
Crediti: 9
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 4
Crediti: 9
Crediti: 6
Crediti: 24
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 24
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

SEMEIOTICA RM NEURORADIOLOGICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
NEURORADIOLOGIA (MED/37)
Docenti: 
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
8
Prerequisiti: 

Superamento dell’esame di Tecniche di Diagnostica per Immagini I

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame è scritto ed è costituito da 15 domande con risposta a scelta multipla e 2 domande a risposta aperta breve. Per le domande con risposta a scelta multipla sono fornite 4 risposte possibili di cui una sola è corretta, viene assegnato 1 punto per ogni risposta corretta e non vi sono penalizzazioni per risposte errate o mancanti. Per ciascuna domanda a risposta aperta viene assegnato un punteggio massimo di 7,5 punti. Il punteggio finale, pari a 30, è determinato dalla somma dei punteggi assegnati a ciascuna risposta. Il punteggio soglia per superare la prova è 18. Le domande vengono selezionate casualmente fra un pool precostituito che verte su tutti gli argomenti di semeiotica neuroradiologica RM. Per ciascun test, almeno 3 domande vertono su ictus e trauma e almeno 2 domande vertono sui tumori del SNC.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Lo studente dovrà dimostrare di aver compreso le principali indicazioni cliniche agli esami RM in Neuroradiologia; dovrà inoltre possedere solide conoscenze di anatomia neuroradiologica

Contenuti

Il modulo si propone di fornire allo studente le principali conoscenze sui principi fisici, le tecniche, i protocolli diagnostici e gli aspetti applicativi della Risonanza Magnetica in Neuroradiologia.

Programma esteso

- La RM in neuroradiologia:
- l'encefalo, il massiccio facciale, il lobo temporale;
- il rachide e il midollo spinale, le malattie della sostanza bianca
- ictus
- trauma
- i tumori del SNC

Bibliografia consigliata

F.MAZZUCATO: “Anatomia Radiologica. Tecniche e Metodologie in Radiodiagnostica”
Verrà inoltre fornito materiale didattico da parte del Docente

Metodi didattici

Lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni

---