Anno di corso: 1

Crediti: 9
Crediti: 9
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 4
Crediti: 9
Crediti: 6
Crediti: 24
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 24
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

TECNICHE DI DIAGNOSTICA RM

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE (MED/50)
Docenti: 
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
12
Prerequisiti: 

Superamento dell’esame di Tecniche di Diagnostica per Immagini I

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale sugli argomenti del programma.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Lo studente dovrà dimostrare di aver compreso i principi fisici, le basi tecniche della Risonanza Magnetica e di conoscere le principali indicazioni cliniche agli esami RM body. Dovrà dimostrare padronanza delle sequenze e delle bobine e dei protocolli diagnostici utilizzati per lo studio delle diverse strutture anatomiche in Risonanza Magnetica body.

Contenuti

Il modulo si propone di fornire allo studente le principali conoscenze sui principi fisici, le tecniche, i protocolli diagnostici e gli aspetti applicativi della Risonanza Magnetica nei vari distretti corporei

Programma esteso

- Sequenze e bobine utilizzate in RM, la qualità del segnale nelle diverse sequenze.
- I protocolli diagnostici nello studio del parenchima polmonare, del mediastino, degli organi addominali, delle strutture muscolo-scheletriche.

Bibliografia consigliata

F.MAZZUCATO: “Anatomia Radiologica. Tecniche e Metodologie in Radiodiagnostica”
Verrà inoltre fornito materiale didattico da parte del Docente

Metodi didattici

Esercitazioni

Contatti/Altre informazioni

---