Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 22
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 26
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

OSTETRICA DI COMUNITA'

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE (MED/47)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
12

Partizioni

Docente: GHAZANFAR MARIA
Docente: PUGGIONI STEFANIA

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta a quiz con una sola risposta corretta e domande a risposta breve

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Lo studente al termine del corso conoscerà il ruolo dell’ostetrica in ambito territoriale e la relativa competenza educativa nella prevenzione e nella promozione della salute di genere.

Contenuti

Il corso fornisce allo studente la conoscenza del ruolo dell’ostetrica in ambito territoriale e la relativa competenza educativa nella promozione della salute di genere e della pianificazione familiare

Programma esteso

Presa in carico della donna nei percorsi educativi, assistenziali e riabilitativi attraverso la midwifery partnership, il midwifery management, la classificazione ICF e le scale di valutazione. Il concetto di comunità e il ruolo dell’ostetrica.
Gli screening di popolazione. I determinanti socio culturali della salute di genere e gli interventi per la promozione di stili di vita sani. Il counselling ostetrico nella pianificazione familiare. Il ruolo e le competenze dell’ostetrica nel ridurre il rischio di esito avverso della riproduzione (EAR), negli interventi educativi alla genitorialità, alla salute affettiva, riproduttiva e sessuale. Modelli organizzativi dei servizi territoriali.

Bibliografia consigliata

Edwins Jenny, Community Midwifery Practice”, Blackwell Publishing, 2008.

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni. Lavori di gruppo.