Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 22
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 26
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

GINECOLOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
GINECOLOGIA E OSTETRICIA (MED/40)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
12

Partizioni

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta a quiz con una sola risposta corretta e domande a risposta breve. Esame orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Lo studente al termine del corso conoscerà le principali metodiche diagnostiche ginecologiche, le patologie benigne ginecologiche, le malattie sessualmente trasmesse e le problematiche della statica pelvica.

Contenuti

Il corso fornisce allo studente la conoscenza delle principali patologie benigne a carico dell’apparato genitale femminile, le malattie sessualmente trasmesse, e le problematiche della statica pelvica.

Programma esteso

L’epidemiologia ginecologica. Le patologie ginecologiche benigne. La visita ginecologica e le indagini diagnostiche. Le caratteristiche del ciclo mestruale dal menarca alla menopausa. L’endometriosi. Dolore pelvico e dismenorrea. Le più comuni malformazioni dell’apparato genitale. Le infezioni genito-urinarie e le malattie sessualmente trasmesse.

Bibliografia consigliata

Berek J. (2011). Berek and Novak's Gynecology. LWW, 15 th edition.

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni. Lavori di gruppo.