Anno di corso: 1

Crediti: 9
Crediti: 9
Crediti: 14
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 4
Crediti: 9
Crediti: 6
Crediti: 20
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 26
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

SCIENZE CLINICHE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
48
Prerequisiti: 

-

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Scritto e Orale Congiunti
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Il voto finale, basato sulla media ottenuta dallo studente nelle diverse valutazioni, è fissato al termine di un colloquio orale con lo studente, durante il quale si scorrono le prove scritte per verificare gli errori.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Lo studente deve sapere:
- Definire le principali patologie sistemiche
- Classificare i segni e sintomi clinici
- Utilizzare correttamente la terminologia impiegata nella diagnosi e trattamento delle principali patologie neoplastiche, cardiovascolari e odontostomatologiche, anche pediatriche
- Conoscere i meccanismi d’azione delle principali classi di farmaci antineoplastici
- Conoscere gli esami, le corrette procedure diagnostiche e le linee-guida di trattamento delle principali neoplasie
- Utilizzare correttamente la terminologia impiegata nella diagnosi e trattamento delle principali patologie pediatriche
- Descrivere la saliva come fonte analitica
- Descrivere uso e preparazione delle cellule staminali

Contenuti

Al termine del corso lo studente deve avere acquisito le conoscenze fondamentali di medicina interna e delle principali patologie sistemiche, di oncologia, di ematologia pediatrica con particolare riferimento all’oncoematologia, con particolare riferimento alla preparazione e uso delle cellule staminali ed aver appreso le principali nozioni di malattie odontostomatologiche. ed aver appreso le principali nozioni di utilizzo della saliva nell’ambito diagnostico. Deve aver inoltre acquisito le basi della terminologia specifica e degli aspetti medico-legali legati alla pratica clinica in ambito odontostomatologico Deve aver infine acquisito le basi della terminologia specifica delle materie, aver appreso i criteri diagnostici delle principali neoplasie e le linee-guida di trattamento.

Programma esteso

Medicina Interna:
- principi generali di Medicina Interna
- il concetto di Salute e di Malattia
- l’eziologia e la patogenesi
- l’infiammazione
- l’immunità
- la febbre ed il dolore
- gli antibiotici, gli antinfiammatori, il cortisone e altri farmaci di più largo consumo.
Malattie dell’Apparato Cardiovascolare:
- cenni di anatomia e fisiologia dell’apparato cardio-vascolare
- l’ipertensione arteriosa
- la cardiopatia ischemica (angina pectoris e infarto del miocardio)
- endocardite e pericardite
- scompenso cardiaco.
Oncologia:
- terminologia oncologica, stadiazione
- principi di farmacologia degli agenti antineoplastici
- il tumore della mammella
- il tumore del polmone
- il tumore del colon-retto
- il tumore gastrico e pancreatico
- il tumore della prostata
Malattie odontostomatologiche:
- Nozioni generali di malattie odontostomatologiche e terminologia relativa
- Caratteristiche della saliva, sue principali funzioni e cenni di microbiologia del cavo orale.
- La saliva come matrice biologica nelle indagini di laboratorio.
- Potenziale diagnostico della saliva, criticità nell’utilizzo e stato dell’arte.
- Analisi di sostanze d’abuso e ormoni steroidei su matrice salivare
Pediatria:
- Le Cellule staminali: introduzione
- Cellule staminali embrionali e IPs
- Cellule come farmaci
- Terapia genica
- Come si prepara la cellula per uso terapeutico

Bibliografia consigliata

Dispense fornite dai docenti Nelson, testbook of pediatrics (solo la parte relativa all’oncoematologia)

Metodi didattici

Lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni

-