Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 15
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

PSICHIATRIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
PSICHIATRIA (MED/25)
Mutuata da: 

clicca sulla scheda dell'attività mutataria per vedere ulteriori informazioni, quali il docente e testi descrittivi.

PSICHIATRIA del Corso di Laurea triennale (DM 270) in FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
12
Prerequisiti: 

Obiettivi dei corsi del primo anno

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta: quiz a risposta singola/multipla e domande a risposta aperta
breve. Colloquio finale a discrezione del docente.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il colloquio psicologico e i test psicometrici. Psicopatologia del bambino e
dell’adulto. Le scuole di psicoterapia.

Contenuti

Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di descrivere i
quadri clinici tipici delle patologie a carico del sistema nervoso ed i
meccanismi relazionali normali e patologici; dovrà inoltre comprendere
le modalità di espressione clinica dell’alterato sviluppo del sistema
nervoso, conoscere le tappe dello sviluppo della personalità e del sistema
nervoso centrale e la fisica delle radiazioni

Programma esteso

 Organizzazione di un ospedale psichiatrico e criteri per l’attuazione di un trattamento sanitario obbligatorio
 Esame psichico
 Funzioni psichiche
 Depressione (maggiore, minore, disturbo distimico e ciclotimico)
 Suicidio
 Disturbi di personalità (paranoie, schizoide, antisociale, borderline, narcisistico; divisione in cluster A- B- C)
 Schizofrenia

Bibliografia consigliata

Slide del docente

Metodi didattici

Lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni

Frequenza obbligatoria al 70% di ogni attività