Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 2
Crediti: 16
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 19
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

RIABILITAZIONE E NEUROLOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Affine/Integrativa
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA (MED/34)
Docenti: 
Crediti: 
1
Ciclo: 
Primo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
8

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta: quiz a risposta singola/multipla ,domande a risposta aperta
breve, prova pratica/orale Colloquio finale a discrezione del docente.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

conoscere le malattie cerebrovascolari
ischemiche ed emorragiche

Contenuti

L’insegnamento si propone di sviluppare nello studente la comprensione
dell’approccio al trattamento alla neurolesione e l’utilizzo di ausili e
protesi per lesioni del sistema nervoso oltre che la conoscenza delle
nuove tecnologie disponibili. Si propone quindi di preparare lo studente in
maniera approfondita ad affrontare il trattamento neuromotorio
fisioterapico delle suddette sindromi sia in termini di abilità tecnico
professionali che di capacità relazionali, utilizzando tutti strumenti di
valutazione oggettivi, nell’ottica dell’ integrazione dei vari approcci
terapeutici in ambito della Fisioterapia nelle neuro lesioni congenite o
acquisite, con particolare riferimento all’EBP e ai contesti clinici,
assistenziali e ai bisogni della persona ( ICF)

Programma esteso

Malattie cerebrovascolari ischemiche ed
emorragiche AIT Ictus e lesioni focali Lesioni lacunari Ematomi in sede
tipica Emorragia subaracnoidea Conseguenze croniche delle lesioni
vascolari Stati lacunari Esiti Sindrome pseudobulbare Demenze vascolari
Mielopatie vascolari Malattia di Parkinson, Parkinsonismi e altre malattie
extrapiramidali Sclerosi multipla e altre malattie immuno mediate
Malattie infettive (meningiti, encefaliti, AIDS)

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni

Contatti/Altre informazioni

Frequenza obbligatoria al 70% di ogni attività