Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 2
Crediti: 16
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 19
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

RIABILITAZIONE DEL PAZIENTE CON ALTERAZIONE CARDIACA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE (MED/48)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
12

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta per il controllo estensivo della preparazione sul programma d’esame;
- TEST A RISPOSTE CHIUSE (Vero/Falso, Corrispondenze, Scelta a risposta multipla, ecc.)
- DOMANDE APERTE (equivalenti a brevissimi saggi)

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

- Al termine del Corso e dello studio individuale correlato lo studente deve essere in grado di: Obiettivi Generali Saper osservare un paziente con patologia cardiaca e distinguerne i diversi tratti caratteristici. Conoscere le fasi della contrattilità muscolare cardiaca durante l’esercizio fisico. Saper differenziare e riconoscere le varie patologie cardiache trattate. Conoscere e saper impostare un programma riabilitativo cardiologico

Contenuti

Nel corso saranno presentate le principali patologie vascolari, al fine di comprenderne le caratteristiche cliniche e saper utilizzare le metodiche riabilitative a loro applicabili.
L’insegnamento si propone di sviluppare nello studente le seguenti conoscenze:
- basi fisiopatologiche delle patologie vascolari
- caratteristiche cliniche, con particolare riferimento ai segni e ai sintomi
- diagnosi strumentale adottata per la stratificazione della severità della patologia vascolare
- cenni di trattamento medico, chirurgico ed endovascolare
Lo studente al termine del corso dovrà conoscere i principali segnali d'allarme per il peggioramento dei più comuni quadri clinici di interesse riabilitativo. Conoscere le principali patologie cardiopolmonari e saper utilizzare le metodiche riabilitative a loro applicabili. Comprendere le caratteristiche cliniche delle patologie internistiche o chirurgiche di interesse riabilitativo. L’insegnamento si propone di sviluppare nello studente la conoscenza delle basi fisiopatologie delle alterazioni funzionali respiratorie e cardiologiche, dei segni e dei sintomi, della patogenesi e della fisiopatologia clinica delle più importanti patologie a carico del sistema cardio circolatorio, con riferimento all’esame clinico oggettivo, alla strumentazione adottata per la valutazione e il monitoraggio; dovrà quindi sviluppare la metodologia di approccio e le tecniche fisioterapiche utilizzando tutti strumenti di valutazione oggettivi, nell’ottica di integrare i vari approcci terapeutici in ambito della Fisioterapia in ambito cardio respiratorio, con particolare riferimento all’EBP e in ogni contesto clinico / assistenziale.

Programma esteso

- Ispezione, valutazione, osservazione del paziente cardiopatico - Osservazione posture - Respirazione fisiologica e patologica - Contrattilità muscolare - Affaticabilità muscolare - Esauribilità muscolare - Fisiologia della attività cardiaca durante l’allenamento - Accenni di tecniche riabilitative specifiche cardiologiche impegnate nel recupero della ripresa dopo evento acuto o cronico. - Controindicazioni assolute/relative.

Bibliografia consigliata

Dispense fornite dai docenti con opportune reference

Metodi didattici

Lezioni Frontali e Esercitazioni