Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 2
Crediti: 16
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 19
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

RIABILITAZIONE DELL'AMPUTATO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE (MED/48)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
12

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta: quiz a risposta singola/multipla ,domande a risposta aperta
breve, prova pratica/orale Colloquio finale a discrezione del docente

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

- Far conoscere agli studenti modelli di intervento per il recupero delle
competenze di relazione senso motoria per la persona dopo trauma
cranico encefalico (terapia intensiva, sub intensiva, unità comi) Far
comprendere, tramite esemplificazione, le problematiche riabilitative del
politraumatizzato grave con danno anche al sistema nervoso periferico -
Far conoscere allo studente vari percorsi riabilitativi possibili per il
ripristino funzionale successivo ad amputazione ed adeguata
protesizzazione di un arto. Far conoscere i principali protocolli riabilitativi
per il ripristino funzionale dopo intervento con mezzi di sintesi esterni ed
Ilizarov.

Contenuti

Conoscere i problemi relativi al recupero funzionale della deglutizione, ed
all'affronto di disabilità non emendabili di origine acuta o cronico
degenerativa. Saper attuare le metodologie appropriate comprese quelle
con utilizzo di mezzi fisici o strumentali. Saper affrontare la pianificazione
dell'intervento nell'ambito di situazioni particolarmente complesse di
pluripatologia. L’insegnamento propone le principali tecniche
specialistiche presenti nei diversi ambiti del panorama riabilitativo
relative agli ambiti: geriatrico, pediatrico, della deglutizione, della neuro
degenerazione, dell’amputazione e del politraumatismo.

Programma esteso

Caratteristiche
morfologiche, biomeccaniche dei monconi in esito di intervento chirurgico
per arto superiore ed inferiore - Problemi relativi post operatori e
sindrome dell’arto fantasma - Cura del trofismo, prevenzione terziarismi e
incremento funzionale per la preparazione dei diversi tipi di moncone in
base al tipo di protesizzazione e la qualità di funzionalità prevista - Le
protesi dalle più semplici alle robotizzate, criteri di scelta per una protesi
- Lo svezzamento e l’addestramento all’utilizzo della protesi fino alla
confezione della più adeguata, esemplificazione tramite casi clini

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni

Contatti/Altre informazioni

Frequenza obbligatoria al 70% di ogni attività