Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 8
Tipo: Altro

PSICOLOGIA GENERALE PER LA COMUNICAZIONE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
58
Prerequisiti: 

Nessuno in particolare.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta, composta da domande a scelta multipla e domande aperte sugli argomenti del corso. Il colloquio orale viene modulato sulla base dell’esito della prova scritta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• Tematiche principali e approcci teorici nella studio dei processi psicologici di base: sensazione e percezione, attenzione, apprendimento e memoria, motivazione ed emozione.
• Possibili alternative metodologiche e di ricerca nella scienza psicologica.
• Lo studio dei processi psicologici di base applicato all'ambito della comunicazione.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Riconoscere il funzionamento cognitivo, emotivo e comportamentale dell’individuo.
• Lettura e analisi critica di ricerche sperimentali sui processi psicologici di base.
• Riconoscere gli effetti delle forme e dei mezzi della comunicazione sui processi psicologici di base.

Contenuti

Scopo del corso è quello di introdurre lo studente allo studio della scienza psicologica e di trattare alcuni argomenti indispensabili per lo studio della comunicazione.
Verranno esaminati gli aspetti fondamentali della percezione (tutti i sistemi sensoriali, con un approfondimento per il senso della vista), della motricità, dell’attenzione, della memoria, della motivazione, delle emozioni e dell'apprendimento.

Programma esteso

• Storia della scienza psicologica.
• Metodi e procedure della psicologia sperimentale.
• Evoluzione, Ereditabilità e Comportamento. Apprendimento e condizionamento.
• Sensazione e percezione: udito, gusto, olfatto, tatto, visione.
• Attenzione e Coscienza.
• Processi di memoria.
• Dimensioni e processi motivazionali.
• Origini e funzioni delle emozioni.
• Ambiti applicativi.

Bibliografia consigliata

Carlson N. R. et al. (2008). Psicologia: La scienza del comportamento. Piccin.
Cherubini P. (a cura di) (2012). Psicologia Generale. Milano: Raffaello Cortina Editore.
Myers D. G. (2014). Psicologia generale. Bologna: Zanichelli.
Informazioni dettagliate circa altro materiale didattico saranno pubblicate sulla relativa pagina del sito e-learning.

Metodi didattici

Lezione frontale, discussioni, esercitazioni pratiche.