Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 8
Tipo: Altro

STATISTICA PER LA RICERCA SOCIALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
60
Prerequisiti: 

Matematica: competenze comuni alle scuole secondarie di primo grado.
Cenni alla teoria degli insiemi
Geometria analitica: la funzione lineare (retta)
Si richiedono le competenze stabilite dal corso di informatica del CdL triennale.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta in aula informatica a computer, con uso di Spss. Un approfondimento teorico, anche in forma di relazione. Integrazione orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• L’indagine nel mondo reale.
• Statistica descrittiva.
• Inferenza statistica.
• L’analisi mono e bivariata

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• La conoscenza statistica come interdisciplinarietà
• Tecniche di analisi dei dati mediante software, in particolare IBM SPSS
• Leggere i risultati e riportarli in un report.

Contenuti

Il corso fornisce gli strumenti teorici – con cenni epistemologici- ed analitici per l’accesso e la rielaborazione delle informazioni quantitative e quali-qualitative. Si facilita l’acquisizione autonoma e personale di adeguate chiavi di lettura e di linee guida nella comprensione dell’informazione e del ragionamento computazionali e statistici. La distinzione fra statistica descrittiva e statistica inferenziale, tradizionalmente riferita a popolazioni finite, include rudimenti di inferenza da esperimento statistico. Inoltre, si affronta il contesto dei dati soggettivi, con particolare riferimento alla partecipazione e alla e-participation.

Programma esteso

• Statistica descrittiva
• Indici e indicatori
• Il legame fra due variabili Metodi inferenziali di base.
• Inferenza parametrica: il test t per un campione.
• Test t per la differenza di media nel caso di due campioni appaiati e di due campioni indipendenti.
• Inferenza non parametrica.
• Il test chi quadro per un campione.
• Il test chi quadro per l’indipendenza fra due variabili.
• Lo scaling.

Bibliografia consigliata

Informazioni dettagliate circa il materiale didattico saranno pubblicate sulla pagina e-learning associata al corso

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercizi in classe, autovalutazioni, esercitazioni pratiche.