PROCESSI MOTIVAZIONALI E DECISION MAKING

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
58
Prerequisiti: 

Nessuno in particolare. Una buona conoscenza dei fondamenti della psicologia generale consente una fruizione più consapevole dei contenuti del corso.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

La verifica dell’apprendimento sarà effettuata attraverso una prova orale volta a verificare la specifica conoscenza dei principali contenuti del corso.
I criteri di valutazione della prova orale sono: la correttezza delle risposte, la capacità di argomentare, sintetizzare, creare collegamenti e lettura critica dei fenomeni presentati.
Per gli studenti frequentanti è prevista la valutazione di un elaborato scritto ed una prova orale volta ad approfondire i contenuti dell'elaborato stesso.
Nell'elaborato lo studente dovrà riportare le modalità e i risultati di una ricerca originale volta ad indagare la relazione tra emozioni, motivazione e presa di decisione. La progettazione e realizzazione della ricerca potranno essere svolte individualmente o in piccoli gruppi, su temi liberamente scelti dallo studente, sotto la supervisione del docente. L'elaborato dovrà essere redatto individualmente e ricalcare la struttura di un articolo scientifico.
I criteri di valutazione dell'elaborato sono: completezza della revisione della letteratura, adeguatezza nella formulazione degli obiettivi di ricerca, correttezza delle metodologie scelte, adeguatezza dell'analisi e commento dei risultati, bontà formale. Durante la prova orale lo studente dovrà presentare brevemente il suo elaborato. I criteri di valutazione di tale prova sono: capacità di presentare e argomentare, creare collegamenti e lettura critica dei fenomeni indagati.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• Conoscenza di base dei processi psicologici, cognitivi, emotivi e motivazionali, nei contesti di scelta
• Il rapporto tra affect, processi motivazionali e presa di decisione
• Le principali metodologie nello studio psicologico della decisione
• Conoscenze avanzate relative alle potenzialità/limiti della ricerca psicologica sulla decisione in numerosi ambiti applicativi (sociale, economico, organizzativo e della salute)

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Capacità di individuare i fattori emotivi e motivazionali maggiormente implicati nella presa di decisione
• Capacità di analizzare criticamente materiali e report di ricerca sulla presa di decisione
• Saper progettare e realizzare un progetto di indagine scientifica che indaghi la relazione tra emozioni, motivazione e presa di decisione

Contenuti

Il corso intende introdurre allo studio dei processi motivazionali ed emotivi implicati nel decision making. Accanto alla trattazione dei principali quadri teorici di riferimento, verranno approfonditi gli studi più recenti volti a indagare il ruolo della motivazione e dell’emozione nelle decisioni.
Il corso offrirà, inoltre, l’opportunità di approfondire alcuni metodi di ricerca attraverso la progettazione e realizzazione di un progetto di ricerca.

Programma esteso

• La motivazione - teorie di base e sviluppi recenti in relazione al decision making
• Le fasi del comportamento motivato - dalla decisione all’azione
• Misurare la motivazione: tecniche implicite ed esplicite
• Le emozioni - teorie di base e sviluppi recenti in relazione al decision making
• Misurare l'esperienza emotiva (presente, passata e anticipata)
• Affect e processamento delle informazioni: l'emozione come risorsa
• Affect, motivazione e cognizione nel decision making
• Le fasi di un progetto di ricerca nello studio della decisione: dalla domanda di ricerca all'analisi dei risultati

Bibliografia consigliata

- Carmeci F.A., Misuraca R., Cardaci M. (2007). Emozioni e decisioni. In R. Misuraca, B. Fasolo, M. Cardaci (a cura di), I processi decisionali – Paradossi, sfide, supporti. Bologna: Il Mulino, pp. 115-146.
- Cherubini, P. (a cura di) (2012) Psicologia generale. Milano: Raffaello Cortina Editore (cap. 11, 12, 13).
- Graffeo M., Bonini N. (2012). Il ruolo dell’emozione nelle scelte economiche. In G. Bellelli, R. Di Schiena (a cura di), Decisioni ed emozioni. Bologna: Il Mulino, pp. 107-125.
- Peters E., Lipkus I., Diefenbach M.A. (2006). The functions of affect in health communications and in the construction of health preferences. Journal of Communication, 56, 140-162.

Informazioni dettagliate circa altro materiale didattico saranno pubblicate sulla pagina e-learning associata al corso

Metodi didattici

Le lezioni frontali saranno affiancate da discussioni in aula di articoli scientifici e da esercitazioni pratiche sui temi del corso, in forma individuale e in piccolo gruppo,
Questi metodi hanno la finalità di rendere più fruibili i contenuti del corso e facilitare l’acquisizione di specifiche competenze sugli strumenti per la valutazione dei processi motivazionali ed emotivi e la progettazione e realizzazione di una ricerca sul decision making.
Agli studenti frequentanti che lo desiderano è data inoltre la possibilità di approfondire alcuni argomenti del corso attraverso la lettura di materiali specifici e la loro presentazione alla classe, sotto la supervisione del docente.
Il materiale (dispense della lezione e, quando possibile, test/questionari ed articoli scientifici) viene reso disponibile sul sito e-learning del corso, affinché sia fruibile anche dagli studenti non-frequentanti.