Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
58
Prerequisiti: 

Turno A

Nessuno in particolare.

Turno B

Nessuno in particolare.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Turno A

Prova scritta con domande a scelta multipla e domande aperte e successivo colloquio orale

Turno B

Prova scritta con domande chiuse e aperte, successivo colloquio orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Turno A

Conoscenza e comprensione
Gli obiettivi del corso sono:
• Fornire agli studenti una conoscenza di base delle principali teorie dello sviluppo psicologico.
• Illustrare i cambiamenti nel funzionamento psicologico e nel comportamento che caratterizzano lo sviluppo percettivo, cognitivo, emotivo e sociale dalla nascita all’adolescenza.
• Introdurre gli studenti alle problematiche legate alla spiegazione dello sviluppo e all’individuazione dei meccanismi del cambiamento.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Comprensione delle difficoltà connesse alla spiegazione dello sviluppo.
• Acquisizione di una conoscenza di base dei cambiamenti nel comportamento e nelle funzioni psicologiche nel ciclo di vita.
• Sviluppo della capacità di valutare in modo critico le spiegazioni dello sviluppo offerte dalle diverse teorie.

Turno B

Conoscenza e comprensione

• principali questioni e teorie della psicologia dello sviluppo
• sistemi motivazionali primari nell’infanzia e i periodi sensibili di sviluppo
• le attuali conoscenze riguardo ai cambiamenti evolutivi che avvengono nei processi cognitivi, comunicativi, linguistici, sociali e affettivi
• lo sviluppo dell’identità e del Sè
• traiettorie evolutive delle funzioni psicologiche nello sviluppo tipico
• principali approcci metodologici usati in psicologia dello sviluppo

Applicazione delle conoscenze e Comprensione

Comprensione delle differenze esistenti fra le principali teorie sullo sviluppo del funzionamento
• comportamentale,
• cognitivo
• sociale e morale;
• affettivo
• del Sé

Contenuti

Turno A

Saranno analizzate i principali approcci e le teorie classiche dello sviluppo psicologico, con particolare riferimento alla teoria di Piaget. Con riferimento alle diverse teorie verranno i presentati i cambiamenti che si verificano nel comportamento e nel funzionamento psicologico dal concepimento all'adolescenza nell’ambito dello sviluppo cognitivo, emotivo, affettivo e sociale.
Le lezioni verranno integrate con esempi delle ricerche più rappresentative dei diversi argomenti.

Turno B

• Natura e cultura
• Sviluppo prenatale e infantile del funzionamento psicologico e della motricità
• Principali acquisizioni e trasformazioni psicologiche in età prescolare
• Principali acquisizioni e trasformazioni psicologiche in età scolare, preadolescenza e adolescenza

Programma esteso

Turno A

• La definizione di sviluppo.
• Le domande centrali della Psicologia dello Sviluppo.
• Teorie e metodi della psicologia dello sviluppo (Comportamentismo, Costruttivismo, Cognitivismo).
• Lo sviluppo cognitivo.
• Lo sviluppo del linguaggio e della comunicazione.
• Lo sviluppo emotivo e affettivo.
• Lo sviluppo sociale e morale.

Turno B

• Le principali domande che si pone la psicologia dello sviluppo
• Natura e cultura
• Sistemi motivazionali primari e periodi sensibili di apprendimento
• Ecologia dello sviluppo
• Sviluppo prenatale e infantile del funzionamento psicologico e della motricità
• Principali acquisizioni e trasformazioni psicologiche in età prescolare rispetto ai processi cognitivi, comunicativi, linguistici, sociali e affettivi
• Sviluppo dell’identità personale e del Sé
• Taiettorie evolutive nello sviluppo tipico
• Principali acquisizioni e trasformazioni psicologiche in età scolare, preadolescenza e adolescenza
• Principali approcci metodologici utilizzati in psicologia dello sviluppo
• Autori e teori principali: Piaget, Vygotskij e Bruner

Bibliografia consigliata

Turno A

La bibliografia verrà indicata dal docente all’inizio del corso e pubblicata sulla pagina del corso sul sito e-learning dell’Ateneo.

Turno B

• Berti, A.E. & Bombi, A.S. (2008). Corso Di Psicologia Dello Sviluppo. Il Mulino
• Schaffer, M.R. (1998). Lo Sviluppo Sociale. Cortina
• Tomasello, M. (2011). Altruisti Nati. Bollati-Boringhieri

Metodi didattici

Turno A

Lezioni frontali, visione e discussione di filmati.

Turno B

Lezioni in aula, discussioni, filmati ,esercitazioni.