Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro

PSICOLOGIA SOCIALE DEI GRUPPI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Nessuno in particolare. Una buona conoscenza dei fondamenti della Psicologia Sociale consente una fruizione più consapevole dei contenuti del corso.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

La verifica dell'apprendimento sarà effettuata attraverso una prova orale volta ad accertare l’effettiva acquisizione delle conoscenze teoriche e metodologiche. Le risposte a ciascuna domanda saranno valutate in termini di correttezza delle risposte, capacità di argomentazione, sintesi, creazione di collegamenti tra i diversi ambiti, e lettura critica dei fenomeni presentati.
La partecipazione alle attività facoltative proposte durante il corso (vedi metodi didattici) concorre inoltre alla valutazione finale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• Approcci teorici e metodologici della psicologia applicata allo studio delle relazioni fra gruppi
• Processi cognitivi, emotivi e motivazionali implicati nelle relazioni fra gruppi
• Ricerca di base e applicata nello studio delle relazioni intergruppi

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Analisi critica della ricerche sulle relazioni fra gruppi
• Progettazione di ricerche sulle relazioni fra gruppi

Contenuti

Il corso intende fornire gli strumenti teorici e metodologici utili alla comprensione delle relazioni intergruppi secondo una prospettiva psico-sociale. Particolare attenzione sarà dedicata alle più recenti teorie che spiegano la genesi e la riduzione di stereotipi e pregiudizi intergruppi, anche attraverso l’analisi e discussione in aula di recenti ricerche.

Programma esteso

• Stereotipi: Processi di attivazione e inibizione
• Il Pregiudizio: Basi cognitive e motivazionali
• Forme tradizionali e moderne di pregiudizio
• Tipi di pregiudizio (e.g., pregiudizio etnico, pregiudizio sessuale, sessismo)
• Misurare il pregiudizio
• Ridurre il conflitto fra gruppi: Dal contatto alle strategie basate sulla categorizzazione

Bibliografia consigliata

La bibliografia verrà fornita dal docente all’inizio del corso e pubblicata sulla relativa pagina del sito e-learning.

Metodi didattici

I metodi didattici includono l’utilizzo di lezioni frontali, filmati, discussioni in aula ed esercitazioni pratiche. Tutto il materiale sarà reso disponibile sul sito e-learning del corso.

Agli studenti frequentanti che lo desiderano, è data la possibilità di approfondire alcuni argomenti del corso attraverso la realizzazione di lavori di gruppo.