Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro

FILOSOFIA DELLA MENTE, LOGICA E LINGUE NATURALI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
58
Prerequisiti: 

Nessun prerequisito.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame è scritto, e prevede domande chiuse, domande aperte e un esercizio.
Le domande a scelta multipla sono volte ad accertare l’effettiva acquisizione delle conoscenze teoriche; le domande aperte richiedono la capacità di valutare, riassumere e commentare dibattiti teorici, e di leggere criticamente articoli scientifici; l’esercizio consiste nella rappresentazione sintattica di una frase ambigua.
I criteri di valutazione sono: la correttezza delle risposte, la capacità di argomentare, sintetizzare, creare collegamenti, e leggere criticamente le nozioni apprese.
Sono previsti esami in itinere riservati agli studenti frequentanti (due prove scritte, a metà e alla fine del corso). La partecipazione alle attività opzionali può portare a un incremento del voto finale.
Per gli studenti che lo richiedano, è previsto anche un colloquio orale, su tutti gli argomenti del corso, che può portare fino a un aumento o decremento di 3 punti sul punteggio dell’esame scritto.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• Conoscere i tratti distintivi del linguaggio umano che lo differenziano tra i sistemi di comunicazione animale
• Conoscere le principali teorie su comparsa e evoluzione del linguaggio
• Approcci teorici e sperimentali al rapporto tra lingua e pensiero

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Saper valutare, riassumere, e commentare dibattiti teorici
• Saper leggere criticamente articoli scientifici
• Saper individuare le ambiguità lessicali e grammaticali

Contenuti

Il corso affronta il dibattito sull’origine ed evoluzione del linguaggio, e della sua relazione col pensiero, in un’ottica interdisciplinare, presentando nozioni inerenti la biologia evoluzionistica, la filosofia della mente e del linguaggio e la linguistica.

Programma esteso

• Le caratteristiche distintive del linguaggio umano.
• I sistemi di comunicazione animali.
• L’Homo Sapiens e i suoi rapporti con le altre forme umane a lui contemporanee.
• Comparsa e evoluzione del linguaggio.
• I parametri della variazione linguistica.
• Linguaggio e sua relazione con la biologia e con la società.
• Linguaggio e cognizione.
• Linguaggio e categorizzazione.

Bibliografia consigliata

Informazioni dettagliate circa il materiale didattico saranno pubblicate sulla pagina e-learning associata al corso.

Metodi didattici

Oltre alle lezioni frontali in aula, parte della didattica avverrà tramite la discussione di articoli scientifici, e la visione e commento di filmati documentari.
Tutto il materiale (dispense delle lezione e, quando possibile, articoli scientifici e filmati) viene reso disponibile sul sito elearning del corso, perché sia fruibile anche dagli studenti non-frequentanti.
Agli studenti frequentanti viene data la possibilità di approfondire alcuni argomenti del corso, consegnando brevi elaborati ed esercizi sulla pagina e-learning del corso.