Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro

LABORATORIO:IL METODO NEUROPSICOLOGICO NELLO STUDIO DEL COMPORTAMENTO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Altro
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
4
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
24
Prerequisiti: 

Una buona conoscenza dei processi cognitivi ed emotivo-motivazionali e delle loro basi anatomo-funzionali nel cervello indenne (trattati nei corsi di Fondamenti Anatomo-fisiologici dell’Attività Psichica e di Psicologia Fisiologica) consentirà una fruizione più completa e consapevole dei contenuti del corso.

Partizioni

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova pratica. Al termine del laboratorio, gli studenti, suddivisi in piccoli gruppi, presentano e discutono tra di loro, coordinati e indirizzati dal docente, materiali (articoli e capitoli scientifici sugli argomenti trattati) scelti con il docente.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• Approcci metodologici in neuropsicologia clinica.
• Fondamenti di esame e diagnostica neuropsicologici.
• L’esame neuropsicologico clinico.
• Strumenti psicometrici per la valutazione dei deficit cognitivi: test e scale di valutazione.
• Casi clinici di pazienti con deficit sensorimotori, cognitivi, emotivo-motivazionali associati a lesioni o disfunzioni cerebrali.
• Fondamenti di neuroimmagine strutturale cerebrale e di neuro-stimolazione (cenni) in neuropsicologia.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Analisi e discussione critica di casi clinici neuropsicologici.
• Iter diagnostico in neuropsicologia clinica.

Contenuti

• Illustrazione sintetica dei fondamenti metodologici della neuropsicologia clinica e dei principali strumenti diagnostici comportamentali e di neuroimmagine strutturale; cenni sulla neuro-stimolazione.
• Presentazione e discussione di casi clinici illustrativi dei deficit neuropsicologici principali, con descrizione dell’esame clinico e dei risultati di protocolli prodotti in fase di valutazione (test psicometrici e scale). Questo permetterà agli studenti di farsi un’idea concreta e realistica delle varie tipologie di pazienti e dei loro deficit neuropsicologici.
• Esercitazioni pratiche con i principali strumenti (test psicometrici e scale di valutazione) adoperati per la valutazione dei deficit cognitivi.

Programma esteso

• I fondamenti metodologici della neuropsicologia.
• L’esame neuropsicologico clinico.
• Esame dei deficit acquisiti del linguaggio.
• Esame dei deficit della programmazione del movimento volontario.
• Esame dei deficit dei processi di attenzione.
• Esame dei deficit di memoria
• Esame dei deficit di riconoscimento di oggetti e volti.
• Esame dei disturbi neuropsicologici dis-esecutivi e del comportamento
• Le neuroimmagini strutturali in neuropsicologia.
• La neuro-stimolazione in neuropsicologia (cenni).

Bibliografia consigliata

Per un approfondimento degli argomenti trattati:
# Vallar, G., & Papagno, C. (a cura di), Manuale di neuropsicologia, Terza Edizione. Bologna, Il Mulino, 2018.
# Bolognini, N., & Vallar, G. (a cura di), Stimolare il cervello, Manuale di stimolazione cerebrale non invasiva. Bologna, Il Mulino, 2015.
Furthermore, study material, including summaries of contents presented in the Laboratory, and basic scientific papers concerning discussed main topics, will be suggested to students during the Laboratory and published in the E-learning web page, associated to it.

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Introduzione teorica ai temi trattati, esercitazioni pratiche con discussione di casi clinici e della metodologia di lavoro, filmati.