Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 11
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 15
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

METODI QUANTITATIVI E QUALITATIVI DELLA RICERCA SOCIALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
7
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
49
Prerequisiti: 

Buone capacità di apprendimento, di scrittura e comunicazione orale.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto, discussione orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
Il corso intende fornire alcuni strumenti di base della ricerca sociale, al fine di sviluppare una capacità critica nella lettura, nella produzione e nell’analisi di dati di tipo quantitativo e qualitativo relativi alle tematiche del territorio e del turismo.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Il corso si propone di offrire una panoramica delle principali tecniche di ricerca quantitative e qualitative (osservazione, intervista, analisi documentaria) e di discutere il loro concreto utilizzo nell’ambito della ricerca sui fenomeni territoriali e turistici.

Contenuti

Il corso si focalizza sui seguenti argomenti: paradigmi della ricerca sociale, il disegno della ricerca, tecniche quantitative e qualitative, introduzione all'analisi di dati quantitativi e qualitativi.

Programma esteso

Il corso si concentra su alcune questioni centrali: la logica della ricerca sociale, l’interrogazione tramite survey, l’analisi dei dati quantitativi (mediante tecniche di analisi univariata e bivariata), l’uso delle fonti secondarie. Gli studenti lavoreranno su esempi e applicazioni relativi all’ambito del territorio e del turismo.
Scopo del corso è inoltre offrire una panoramica delle principali tecniche di ricerca qualitative (osservazione, intervista, analisi documentaria).
Particolare enfasi verrà posta sulle modalità di applicazione in ambito territoriale e turistico.

Bibliografia consigliata

Studenti/studentesse frequentanti e non frequentanti:
1) de Lillo A., Arosio L., Sarti S., Terraneo M., Zoboli S., “Metodi e tecniche per la ricerca sociale”, Pearson, Milano, 2011 (capp. 1, 3, 4, 5; inoltre cap. 6 –solo par. 6.1 e 6.2-, e cap. 7- solo par. 7.1, 7.2, 7.3);
2) de Lillo A. (a cura di) “Il mondo della ricerca qualitativa”, Torino, Utet, 2010 (capp. 1, 2, 3, 4, 5, postfazione);
3) Arosio L., “L’analisi documentaria nella ricerca sociale. Metodologia e metodo dai classici a Internet”, Milano, Franco Angeli 2013 (Capp. 1, 2, 3).

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni.