Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 16
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 4
Tipo: Altro

RICERCA SOCIALE QUALITATIVA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Una buona conoscenza della teoria sociologica classica e contemporanea

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Verifica scritta per i non frequentanti. Per i frequentanti presentazione di una tesina conclusiva, che verrà discussa oralmente.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il modulo intende mettere a disposizione contemporaneamente le reti concettuali e i metodi di ricerca essenziali per produrre un’analisi in chiave qualitativa dei fenomeni sociali. In tal senso, suo obiettivo formativo centrale è l’integrazione tra presupposti epistemologici e metodologici dell’analisi qualitativa e concrete tecniche di ricerca.

Contenuti

Il modulo si articola in tre parti. La prima è dedicata alla riflessione a carattere epistemologico e metodologico. La seconda si concentra sul rapporto tra metodi e tecniche di ricerca. La terza riguarda i risultati di ricerche empiriche qualitative già condotte, i cui temi gli/le studenti sono invitati, in piccoli gruppi, a rivisitare proponendo proprie ricerche. Gli esiti di queste nuove ricerche saranno discussi durante le lezioni.

Bibliografia consigliata

Testi per entrambi i gruppi di studenti, frequentanti e non frequentanti / Texts for both attending and non attending students:
Cardano M. (2011) La ricerca qualitativa. Bologna: Il Mulino.
Reading list:
Cardano M., Manocchi M. e Venturini G. L. (2011) Ricerche. Un’introduzione alla metodologia delle scienze sociali.Roma: Carocci (cap. 6: 171-218).
Cavalli A. (a cura di) (2008) Il tempo dei giovani. Milano: Ledizioni (ed. or. 1985).
Leccardi, C. (1997) L’”ermeneutica oggettiva” come metodologia per l’interpretazione di protocolli interattivi, in L. Ricolfi (a cura di), La ricerca qualitativa. Roma: La Nuova Italia Scientifica (95-124).
Naldini M. (a cura di) (2015) La transizione alla genitorialità. Bologna: il Mulino.
Sparti D. (2002) Epistemologia delle scienze sociali. Bologna: Il Mulino (Introduzione: 7-32; cap. III: 97-142; cap. IV: 143-178; cap. V: 179-199).

Metodi didattici

Lezioni frontali; lavori a carattere seminariale; presentazione di relazioni riferite alla ricerche condotte dai frequentanti.