Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 25
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 23
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

TIROCINIO 3

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
23
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
47
Prerequisiti: 

Definiti dal Regolamento del Corso di Laurea.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Voto finale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Al termine del tirocinio lo studente sarà in grado di: saper utilizzare la concettualità infermieristica ed i principi deontologici nelle situazioni assistenziali previste dal progetto educativo e, conseguentemente, agire in relazione alle responsabilità richieste dal livello formative; collaborare con l’équipe ad organizzare l’assistenza infermieristica contribuendo al progressivo miglioramento della qualità assistenziale; identificare i bisogni di assistenza infermieristica, pianificare, attuare e valutare l’assistenza infermieristica alle persone in situazioni di alta complessità assistenziale, nel rispetto dei principi deontologici.

Contenuti

Durante il tirocinio verranno sperimentati, all’interno delle strutture socio-sanitarie, i contenuti presentati all’interno degli insegnamenti del III anno accademico con particolare riferimento al modello concettuale in uso nelle singole sezioni di corso. I contenuti sono raggruppati in cinque aree: 1. comportamento professionale; 2. capacità di osservazione; 3. capacità di relazione; 4. capacità di integrazione/collaborazione; 5. capacità/abilità tecnico-organizzative e di pianificazione.

Programma esteso

Al termine di ogni singolo periodo di tirocinio lo studente sarà in grado di: rispondere ai bisogni di assistenza infermieristica della persona ad alta complessità assistenziale applicando il processo di assistenza infermieristica secondo il modello concettuale e dimostrare di saper gestire le diverse situazioni assistenziali in relazione alle responsabilità richieste dal progetto formative; stabilire la relazione d’aiuto con la persona, con la sua famiglia e/o con le persone significative anche in situazioni ad elevata complessità assistenziale; sviluppare la capacità di progettazione e realizzazione di un intervento educativo; partecipare in collaborazione con l’équipe assistenziale ai progetti di miglioramento della qualità; organizzare le proprie attività nel rispetto dei principi dell’evidence based practice; riconoscere le attività attribuibili al personale di support; riconoscere e segnalare eventuali situazioni a rischio secondo i principi del rischio clinico.

Bibliografia consigliata

Smeltzer S.C., Bare B., Hinkle J.L., Cheever K.H. (2017) Brunner - Suddarth Infermieristica Medico-Chirurgica, CEA, Milano; Craven R.F., Hirnle C.J., Jensen S. (2013) Principi fondamentali dell’assistenza infermieristica, V ed., CEA, Milano

Metodi didattici

Tirocinio clinico.

Contatti/Altre informazioni

Far riferimento al libretto di tirocinio fornito prima dell’inizio del tirocinio.