Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 15
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

FISIOLOGIA CARDIORESPIRATORIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
ANESTESIOLOGIA (MED/41)
Docenti: 
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
12
Prerequisiti: 

Obiettivi dei corsi del primo anno

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta: quiz a risposta singola/multipla e domande a risposta aperta
breve. Colloquio finale a discrezione del docente.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Riconoscere iprincipali quadri di malattie apparato respiratorio e saperli descrivere.

Contenuti

Il Corso deve fornire allo studente nozioni di patologia generale e le conoscenze dell’apparato cardiopolmonare . Inoltre deve fornire informazioni necessarie per saper riconoscere le situazione d'urgenza/emergenza clinica e le competenze per salvaguardare la vita del paziente in attesa del medico. Il Corso dovrà inoltre integrare gli insegnamenti nel campo di malattie dell’Apparato Gastrointestinale, Respiratorio, della chirurgia, dell’otorinolaringoiatria.

Programma esteso

Saper descrivere dal punto di vista fisio-patologico e clinico le
nozioni principali dei seguenti quadri:
Malattie ostruttive polmonari (Asma bronchiale, Broncopatia cronica
ostruttiva)
Malattie infettive polmonari (Polmoniti, Bronchiettasie)
Malattie fibrosanti polmonari (Fibrosi polmonare idiopatica,
sarcoidosi)
Paziente critico respiratorio e la ventilazione non invasi

Bibliografia consigliata

Dispense del docente

Metodi didattici

Lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni

Frequenza obbligatoria al 70% di ogni attività