Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

TURISMO URBANO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Nessuno.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Per i frequentanti è previsto un test scritto (domande a risposta aperta). Il voto finale si compone anche del punteggio assegnato al lavoro di gruppo svolto (opzionale).

Per i non frequentanti è previsto un test scritto (domande a risposta aperta).

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Fornire un inquadramento generale delle teorie generali sul turismo urbano e rurale che permetta allo studente, da un lato, di sviluppare una visione strategica utile alla realizzazione di piani di sviluppo turistico locale e dall’altro, di acquisire competenze analitiche, di progettazione e gestione del turismo e del tempo libero nelle città italiane ed europee (e non solo).

Contenuti

Il corso tratta i fenomeni legati al turismo urbano in particolare dalla prospettiva dei consumi culturali e del tempo libero. Dopo un periodo di crisi, dovuto alla fine del fordismo, le città del mondo occidentale – e sempre più anche quelle dei paesi in via di sviluppo – entrano in competizione su scala mondiale, e diventano cruciali gli investimenti per la costruzione di una forte immagine turistica. Tuttavia, sebbene tra i principali fattori di attrazione e posizionamento nello scenario mondiale vi sia la presenza di grandi musei, siti di interesse storico e artistico, eventi culturali e fiere, e la progettazione di spazi ed edifici di grandi firme dell’architettura, sono molti altri gli aspetti che permettono alle città di mantenere il posizionamento e la reputazione acquisiti.

Programma esteso

Verranno presi in considerazione fattori e strategie che influenzano la competitività e l’attrattività turistica delle città, in particolare le lezioni verteranno sui seguenti temi:
- Turismo urbano: teorie, politiche e pratiche
- Flussi turistici nelle città italiane
- City branding e immagine turistica
- Strategie di sviluppo turistico: tra pianificazione e marketing territoriale
- Sostenibilità e vivibilità della città ospitale
- Smart cities e nuove pratiche turistiche
- Città d’arte nella filiera della produzione turistica
- Turismo scolastico, business e congressuale nei centri urbani
- Megaventi ed eventi culturali ripetuti
- Turismo responsabile: città solidali e viaggi interculturali
- Città da camminare: dal trekking urbano allo shopping
- Turismo nei centri urbani minori e nelle aree periurbane
- Il turismo cinese in Italia

Bibliografia consigliata

Montanari, A. (2008) Turismo Urbano. Tra identità locale e cultura globale, Mondadori.

Selezione di capitoli, articoli e rapporti di ricerca (caricati sulla piattaforma Moodle).

Metodi didattici

Lezione frontale ed esercitazioni in aula.