Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

ORGANIZZAZIONE DELL'INTERMEDIAZIONE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Adeguate conoscenze di tecnica turistica, e ragionevoli capacità di apprendimento, di scrittura e di comunicazione orale.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Test in aula informatica con 30 domande a scelta multipla (1 corretta - 2 errate)

Esame orale a seguire. Accederanno all'esame orale solo coloro che avranno risposto correttamente almeno al 50% delle domande a scelta multipla.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e Comprensione
Il modulo, si propone di far conoscere i grandi cambiamenti avvenuti in questi ultimi anni nel settore dell’intermediazione turistica, sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo, con particolare riferimento ai rapporti avvenuti fra l’organizzazione, la distribuzione e l’utente finale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Il corso permette agli studenti di comprendere meglio le dinamiche distributive, riconoscendo i ruoli dei vari soggetti della filiera, i principali ambiti economici e di responsabilità, nell'ottica di un miglior inserimento all'interno di diversi settori turistici e in particolar modo quello delle OTA, delle agenzie di viaggi e dei tour operator.

Contenuti

Analisi delle dinamiche che regolano il sistema dell’intermediazione turistica fra le imprese che detengono la domanda e le imprese che rappresentano l’offerta. L’incoming e l’outgoing.

Programma esteso

Definizione di turisti e turismi
Nozioni di storia del turismo
Nozioni di geografia turistica
Distinzione tra Tour operator - Agenzie di Viaggi - OTA
Analisi dei principali fenomeni aggregativi dell'ultimo decennio
Analisi delle varie formule aggregative che hanno caratterizzato il settore dei T.O. e delle Agenzie di Viaggi
Principali associazioni e fiere del settore
Analisi dei contratti che regolano i rapporti commerciali tra gli attori della filiera
Formule remunerative nella vendita dei servizi e pacchetti
Pricing e mark-Up
Business Travel e Leisure Travel
Analisi delle principali caratteristiche dei contratti di compravendita dei pacchetti turistici
Normative in tema di organizzazione e intermediazione
Fenomeni commerciali: Last Minute - Advance Booking - Dynamic Pricing

Bibliografia consigliata

Becheri E. & Biella A. L’organizzazione dell’intermediazione nella filiera del turismo. Maggioli Editore; Rimini 2013.

Adriano Biella&Emilio Becheri Il Direttore Tecnico dell’agenzia di Viaggi. Maggioli Editore; Rimini 2013.

Metodi didattici

Didattica frontale

Durante le lezioni sono previste testimonianze da parte di attori appartenenti ad alcune aziende tra le più importanti del settore per meglio conoscere e comprendere concretamente le dinamiche aziendali.