Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

ARCHEOLOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Sufficienti abilità logiche e conoscenze di cultura generale; ragionevoli capacità di apprendimento, di scrittura e di comunicazione orale.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Per i frequentati: possibilità di scelta tra lo svolgere tutte e tre le esercitazioni previste e spiegate in apertura del corso oppure sostenere l'esame.

Per i frequentanti che non hanno svolto le esercitazioni e per i non frequentanti: esame è in forma scritta ed orale.

L'esame scritto si svolge con l'ausilio del programma informatizzato Perception. Erogazione di:
A - 7 domande chiuse a scelta multipla selezionate casualmente da un archivio di 40 questioni relative a nozioni elementari presenti nelle dispense. Si deve rispondere correttamente ad almeno 4 domande per poter accedere alla seconda parte dell'esame;
B - 29 domande chiuse a scelta multipla (10 per blocco) selezionate casualmente da un archivio di 300 possibilità. Rispondere correttamente porta un punto, sbagliare 0 punti, non rispondere - 1
C - 1 domanda di commento ad un'immagine selezionata casualmente da un archivio di 15 immagini secondo una traccia.
D - 1 domanda aperta selezionata casualmente da un archivio di 7 domande, cui rispondere in un massimo di 5 righe. La risposta positiva attribuisce 3 punto, quella insoddisfaciente 0, la sbagliata -1.

Esame Orale:
E - visualizzazione delle risposte fornite e correzione delle risposte (C) e (D) e sua discussione orale. La parte orale ha un range di punteggio tra 0 e 2.

Il giudizio finale della prova nasce dalla somma dei risultati.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e Comprensione:
a) introdurre i concetti di: archeologia e turismo archeologico;
b) evidenziare le relazioni tra archeologia e l'immaginario collettivo post-moderno dell'antichità, ed il ruolo svolto dal passato nella società moderna;
c) introdurre i concetti di tutela, conservazione, valorizzazione e promozione del patrimonio archeolgocio;
d) fornire gli strumenti per la conoscenza di un territorio e per la realizzazione di un'offerta turistica archeologicamente sostenibile.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
a) Saper riconoscere, negli ambienti abituali o nelle aree di lavoro, situazioni referenti all'ambito archeologico analoghe o simili a quelle dei casi presentati nel corso, per poter agire di conseguenza;
b) conoscere i problemi della tutela dei beni archeologici;
c) padroneggiare gli elementi base per la gestione e promozione di territori comprendenti siti e/o musei archeologici.

Contenuti

Il corso si articola in tre blocchi e si propone di fornire gli elementi base per:
(blocco I) elementi di metodologia archeologica e storica; approccio archeologico della gestione turistica del territorio;
(blocco II) analisi dei fenomeni del turismo archeologico anche alla luce delle tendenze turistiche più recenti;
(blocco III) i rapporti tra l'archeologia, il patrimonio culturale-archeologico italiano ed il mondo contemporaneo.

Programma esteso

(blocco I) L'archeologia. I concetti fondamentali dell'archeologia: scavo, contesto, ricostruzione. Quadro sommario del patrimonio archeologico d'Italia. Siti e reperti archeologici emblematici. Organizzazione della tutela e della valorizzazione del patrimonio archeologico. Accessibilità.

(blocco II) Turismo archeologico. Siti archeologici e musei tra tradizione, nuovi trends, mercificazione e merchandising. Il turismo archeologico e le nuove forme di autenticità relativa: ricostruzioni e reinvenzioni. Le nuove forme di turismo archeologico: turismo della morte; turismo del nulla; turismo del mito; turismo virtuale; varie forme di archeo-trekking; living history e re-enactment; turismo archeologico-termale; percorsi sotterranei; turismo archeologico subacqueo. Il patrimonio archeologico tra tutela, valorizzazione e promozione turistica.

(blocco III) Il passato e la sua attualità. Valore ed impiego dell'antico nella società contemporanea: politica, pubblicità, consumi. La costruzione dell’immaginario archeologico collettivo: pittura, cinema e altri media, fumetti e pubblicità,ricostruzioni.

Bibliografia consigliata

Materiale, articoli e dispense distribuite tramite e-learning ed erogate secondo le necessità della didattica frontale.

Metodi didattici

Lezioni frontali e simulazioni di scavo. Per i frequentatnti sono previste esercitazioni in aula relative ad ogni area identificata. Lo svolgimento delle esercitazioni è volontario.