Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

LABORATORIO 1

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Altro
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Docenti: 
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
3
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
24
Prerequisiti: 

Nessuno.

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Valutazione dei materiali prodotti e della relazione finale.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Individuare e valorizzare dei punti della Milano metropolitana a forte potenzialità di attrazione turistica non adeguatamente tematizzati e presentati nelle guide turistiche tradizionali.

Contenuti

1. Il turismo a Milano: alcuni dati. - Obiettivo: analisi dei dati sul turismo a Milano

2. Milano dopo EXPO’ - Obiettivo: verificare e discutere l’eredità di EXPO’ 2015

3. Milano blue-green - Obiettivo: identificare le nuove opportunità turistiche offerte dalla Milano metropolitana oltre la ‘Cerchia dei bastioni’.

4. Relazioni finali. - Obiettivo: definire una mappa delle ‘nuove’ opportunità turistiche non sufficientemente valorizzate a Milano
Due incontri fuori sede (tra i cinque indicati) da definire (in funzione del numero degli studenti):
1) Visita all’ecomuseo di Milano Nord
2) Visita al museo Prada
3) Visita ed escursione al parco Agricolo Sud
4) Visita ed escursione sul Naviglio Grande
5) Visita a Magenta

Programma esteso

Il laboratorio si articola in sei incontri di cui quattro in sede e due da definirsi in funzione del numero di studenti partecipanti. Obiettivo del laboratorio è quello di individuare e valorizzare dei punti della Milano metropolitana a forte potenzialità di attrazione turistica non adeguatamente tematizzati e presentati nelle guide turistiche tradizionali.

Gli incontri fuori sede potranno essere: 1) Visita all’ecomuseo di Milano Nord 2) Visita al museo Prada 3) Visita ed escursione al parco Agricolo Sud 4) Visita ed escursione sul Naviglio Grande 5) Visita a Magenta

Gli studenti saranno divisi in sottogruppi e indirizzati a due degli incontri previsti fuori sede. In sede sono previsti i seguenti incontri:1)l turismo a Milano: alcuni dati 2) Milano dopo EXPO’ 3) Milano blue-green) e 4) Relazioni finali.

Le date degli incontri fuori sede verranno definite nei primi incontri in sede e in funzione delle esigenze degli studenti.

Riferimenti bibliografici scaricabili gratuitamente in pdf sul sito: https://www.ledizioni.it/prodotto/marra-et-al-ricentrare-la-citta/
https://www.ledizioni.it/prodotto/esplorare-la-metropoli-aspetti-socio-territoriali-della-grande-milano/

1) Il turismo a Milano: alcuni dati. - Obiettivo: analisi dei dati sul turismo a Milano
Gli arrivi turistici internazionali nel mondo hanno superato il miliardo e attualmente siamo a quasi un miliardo e 500 milioni. Nel 2000 erano 670 milioni, nel corso di vent’anni sono più che raddoppiati (World Tourism Organization, 2018). Il Global destination index (2016), prodotto da Mastercard, calcola in quasi quattro miliardi di euro le spese dei turisti internazionali a Milano. La città risulta al quattordicesimo posto in una classifica di 20 città internazionali particolarmente competitive in campo turistico. La stessa ricerca di Mastercard sulle città più visitate al mondo indicava un sorpasso di Milano su Roma come numero di turisti internazionali. Milano avrebbe ospitato 7,65 milioni di visitatori stranieri rispetto ai 7,12 milioni di Roma. Nel 2008 Milano non superava ancora Venezia e si assestava poco sopra i 7 milioni). Se guardiamo i dati riferiti alle città-metropolitane (le ex-province) la graduatoria cambia parecchio. Sempre al 2016 è in testa Venezia metropolitana con quasi 35 milioni di presenze, segue Roma con quasi 28 milioni e a lunga distanza Milano con oltre 14 milioni. Se guardiamo questo dato vediamo subito che il turismo milanese (81%) e quello romano (90%) sono assolutamente prevalenti nella città centrale mentre nel caso veneziano succede esattamente il contrario: poco meno del 30% del turismo della metropoli lagunare è concentrato nella città centrale.

In altre parole, esiste una forte differenza di capacità di attrazione turistica tra Milano città centrale e Milano metropolitana. Dal punto di vista turistico Milano rimane una città fortemente centripeta che non valorizza appieno le molte opportunità offerte dalla metropoli. Ma la città, dove pure era nato, nel 1894, il Touring Club, fino a tempi recenti non aveva metabolizzato del tutto l’idea di poter diventare una grande città turistica.

2) Milano dopo EXPO’ - Obiettivo: verificare e discutere l’eredità di EXPO’ 2015
Nelle guide turistiche spesso i punti di attrazione indicati sono concentrati all’interno della cosiddetta cerchia delle ‘mura spagnole’. Con EXPO’ 2015 Milano, dopo Genova con le ‘Colombiadi’ del 1992 e dopo Torino con le Olimpiadi invernali del 2006, si ‘rilancia’ con un Mega-evento. I mega eventi possono avere diverse funzioni. La prima funzione è quella di attrarre grandi investimenti. Le altre funzioni, spesso alternative, sono: 1) portare all’attenzione del mondo il nome di una città sino allora poco conosciuta come meta attraente (è il caso di Torino 2006) 2) far conoscere meglio una città già nota nel mondo (è il caso di Genova 1992) 3) cambiare l’immagine di una città già conosciuta nel mondo (è il caso di Milano 2015). Il tema scelto per EXPO 2015 (Nutrire il pianeta. E

Bibliografia consigliata

Metodi didattici

Discussione dei temi da parte degli studenti e attività sul territorio con relazione finale.