Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

LABORATORIO 7

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Altro
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Docenti: 
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
24
Prerequisiti: 

(1) Essere iscritto dal 3° anno in poi; (2) Aver superato gli esami di Matematica e Statistica; (3) Aver conseguito dai 90 CFU in poi (al momento dell’iscrizione al laboratorio); (4) Avere inserito i laboratori nel piano di studi.

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Valutazione di idoneità sul lavoro svolto in aula.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Obiettivo generale dell’intervento è fornire agli studenti gli skills chiave per l’ingresso nel mondo del lavoro con un’adeguata preparazione al processo di cambiamento. L’approccio proposto si basa su due concetti: (1) la necessità di rafforzare i ‘muscoli atrofizzati’ ovvero gli skills chiave per gestire il cambiamento con successo; (2) connettere i soggetti interessati con i ‘champions’ di questi skills.

Contenuti

Le competenze specifiche che il corso intende sviluppare sono prevalentemente: la capacità di anticipare i bisogni del mercato, la capacità di produrre nuove idee, la capacità di costruire e motivare un gruppo di lavoro, la capacità di procurarsi i fondi necessari, la capacità di portare una startup a pieno compimento, sia a livello interno come innovazione di processo o struttura, sia a livello esterno come ideazione di una nuova linea di business.
Il percorso formativo favorirà l’accrescimento della motivazione e della consapevolezza di come una stessa attività può essere svolta in modalità diverse, accrescendo la capacità di pensare in maniera allargata.

Programma esteso

Il percorso formativo si articola in sei sessioni che verranno condotte da trainer non convenzionali arricchiti dalla testimonianza di startup selezionate ad hoc. I principali temi affrontati durante gli incontri saranno i seguenti: (a) Laborplay Assessment: identificare le competenze trasversali dei laureandi attraverso la metodologia #PlayYourJob, modello operativo che prevede anche l’utilizzo di strumenti tipici del mondo digitale (Test PLAY, Videogame Contest, LEGO™ Group Assessment, Explosive Group Assessment, Teamgram Test); (b) Startup mood: approfondire, attraverso il coinvolgimento di direttori HR di grandi aziende e di startup innovative, il tema della cattura dei bisogni del cliente; (c) Startup mood – focalizzare l’attenzione, attraverso il coinvolgimento di un direttore HR e/o di una startup innovativa, sul tema della costruzione della squadra di lavoro; (d) Self Employing – ripresa e sintesi di quanto appreso con un focus particolare sulle modalità di ricerca attiva del lavoro.

Bibliografia consigliata

Il materiale didattico sarà comunicato in aula.

Metodi didattici

Lezioni in aula, lavoro di gruppo, testimonianze.