Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

LABORATORIO 8

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Altro
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Docenti: 
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
24
Prerequisiti: 

(1) Essere iscritto dal 3° anno in poi; (2) Aver superato gli esami di Matematica e Statistica; (3) Aver conseguito dai 90 CFU in poi (al momento dell’iscrizione al laboratorio); (4) Avere inserito i laboratori nel piano di studi.

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Valutazione di idoneità sul lavoro svolto in aula.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Il laboratorio è incentrato sulla presentazione delle modalità di gestione delle relazioni industriali all’interno dei contesti aziendali, offrendo un’ampia panoramica a partire dagli elementi più tradizionali (quali la retribuzione, l’inquadramento etc.) fino a modelli più innovativi quali il welfare aziendale e lo smartworking. L’obiettivo del laboratorio è di fornire agli studenti le specifiche competenze in ordine ai seguenti temi: (1) modalità di conduzione delle relazioni industriali a livello aziendale; (2) elaborazione di una proposta di contrattazione di secondo livello; (3) individuazione e negoziazione di soluzioni di welfare aziendale e smartworking.

Programma esteso

Il laboratorio seguirà una metodologia interattiva: le lezioni frontali saranno funzionali a fornire agli studenti la strumentazione utile per approcciare gli studi di caso e per affrontare specifiche esercitazioni secondo il seguente programma:

1. Le relazioni sindacali strumento per la gestione della crisi aziendale: (1) la preparazione del negoziato mediante l’analisi della situazione di crisi dell’azienda; (2) la gestione delle crisi temporanee: strumenti; (3) la conduzione del negoziato in materia di cassa integrazione ordinaria (CIGO); (4) la formulazione dell’accordo: dalla dialettica alla stesura dell’accordo sindacale.
Esercitazione pratica: simulazione della gestione di una crisi temporanea con stesura di un accordo sindacale di cassa integrazione ordinaria

2. La contrattazione di secondo livello: (1) la contrattazione di secondo livello: cos’è, a cosa serve, tipologie di contrattazione; (2) il Premio di Risultato (PDR); (3) la preparazione del negoziato mediante l’analisi della situazione economica, produttiva e organizzativa dell’azienda al fine di individuare gli obiettivi aziendali di miglioramento.
Esercitazione pratica: simulazione della gestione di un PDR con stesura di un accordo sindacale.

3. Welfare aziendale e Smartworking: (1) Welfare aziendale: cos’è, a cosa serve, il welfare aziendale nell’ambito della contrattazione di secondo livello; (3) Lo Smartworking: cos’è, a cosa serve, come disciplinarlo.
Esercitazione pratica: presentazione di un caso aziendale e redazione di un regolamento di welfare aziendale.

Bibliografia consigliata

Il materiale didattico sarà comunicato in aula.

Metodi didattici

Lezioni in aula, lavoro di gruppo, testimonianze.