Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Per stages e tirocini

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 10
Tipo: Per stages e tirocini

POLITICA SOCIALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Sufficienti abilità logiche, di apprendimento, di scrittura e di comunicazione orale; fondamenti di cultura sociale.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta (della durata massima di 90 minuti) con possibilità di integrazione orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di conseguire i seguenti obiettivi:
- fornire gli strumenti concettuali e analitici necessari per lo studio e la comprensione delle politiche sociali e del welfare state;
- presentare e discutere le caratteristiche dei diversi modelli di welfare state in Europa e, in questo quadro, le peculiarità del modello italiano;
- analizzare in modo critico le risposte politiche formulate a fronte dell’insorgere dei “nuovi rischi sociali”;
- approfondire le modalità di sviluppo delle politiche sociali a livello territoriale.

Contenuti

- I concetti fondamentali
- L’evoluzione di lungo periodo del welfare state
- I modelli delle politiche sociali in Europa e le caratteristiche del modello italiano
- Politiche di welfare e nuovi rischi sociali
- Il welfare locale

Programma esteso

Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti concettuali e analitici necessari per lo studio delle politiche sociali e del welfare state. In specie:
- la parte introduttiva ha l’obiettivo di presentare i concetti e le categorie fondamentali per la comprensione delle politiche sociali;
- la seconda parte è intesa a chiarire sia le principali caratteristiche dei modelli di welfare state in Europa sia le peculiarità del modello italiano;
- la terza parte mette a tema gli interventi di politica contro i nuovi rischi sociali;
- l’ultima parte prende in esame il welfare locale e le sue traiettorie recenti di sviluppo.

Bibliografia consigliata

- Ranci C. e Pavolini E. (2015), Le politiche di Welfare, Il Mulino, Bologna.
- Bifulco L. (2015), Il welfare locale, Carocci, Roma.

Altre letture obbligatorie verranno indicate dal docente durante il corso e messe a disposizione degli studenti sulla piattaforma e-learning.

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni (individuali e di gruppo), testimonianze di professionisti ed esperti.