Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Per stages e tirocini

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 10
Tipo: Per stages e tirocini

PSICOLOGIA CLINICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Conoscenze di psicologia sociale e dello sviluppo.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
Descrivere le caratteristiche della Psicologia clinica e della Psicopatologia (dell’età evolutiva e dell’adulto) in relazione alle differenti utenze con cui si confronta il professionista in Servizio Sociale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Riconoscere le proprie modalità di funzionamento relazionale nel rapporto con gli utenti e i colleghi attraverso esercizi di auto-osservazione e discussione di casi.

Gestire le dinamiche relazioni con utenti con differenti problematiche psicopatologiche

Contenuti

La Psicologia clinica: definizioni, articolazioni, ambiti di intervento

Attaccamento, relazioni e psicopatologia

Psicopatologia descrittiva ed esplicativa

Fondamenti di Psicopatologia dell’età evolutiva e dell’età adulta

Programma esteso

Il corso si propone di integrare i fondamenti di psicologia dello sviluppo (con particolare riferimento alla teoria dell’attaccamento) e della psicologia sociale affrontati nei primi due anni di corso declinandoli nel contesto della psicopatologia.

In particolare saranno discussi i seguenti temi:

Il concetto di “mentalizzazione”

L’uomo e i suoi sistemi

- Psicopatologia e attaccamento: implicazioni cliniche

- Psicopatologia dell’età evolutiva

- Psicopatologia dell’età adulta: disturbi d’ansia, disturbi dell’umore, dipendenze patologiche, disturbi di personalità

- Problemi psicologici nell’anziano

Bibliografia consigliata

Sanavio E., Cornoldi C., “Psicologia Clinica”, Il Mulino, 2017 (terza edizione);

Gregory Bateson, “Verso un’ecologia della mente” , Adelphi 1978 (parte I e parte III)

G.Cecchin, G.Lane, W.A. Ray , “Verità e pregiudizi” Cortina 1997

Eia Asen,Dave Tomson, Venetia Young, Peter Tomson.,”Dieci minuti per la famiglia” Cortina 2015

Jaakko Seikkula, Tom Erik Arnkil. “Dialogical Meetings in social networks” Karnac 2006

Nick Midgley, Ioanna Vruova. “la mentalizzazione nel ciclo di vita” Cortina 2014

Haim Omer “la nuova autorità”. Edi-ermes 2016

Metodi didattici

Lezione frontale
Discussione di casi clinici
Lavoro in piccolo gruppo