Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

GEOPOLITICS

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Padronanza delle conoscenze teoriche e metodologiche delle scienze sociali e buone capacità di apprendimento, di scrittura e comunicazione orale.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale. Una serie di domande da parte del docente volte ad appurare le capacità critiche sviluppate dagli studenti tenendo conto della natura interdisciplinare che caratterizza il corso.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Obiettivo dell’insegnamento è quello di fornire adeguate conoscenze e capacità di lettura delle principali dinamiche geopolitiche relative ai cambiamenti climatici a a altri temi critici, al fine di offrire allo studente la possibilità di una prospettiva complessiva sui maggiori temi delle politiche climatiche globali e delle loro implicazioni sulla ‘world politics’.

Contenuti

La geopolitica dei cambiamenti climatici e di altri temi critici, l’energia e il blocco di potere dei combustibili fossili, le politiche climatiche globali e le implicazioni sulla ‘world politics’.

Programma esteso

Il corso si focalizza sulle dinamiche geopolitiche che intercorrono fra cambiamenti climatici e conflitti, disastri ambientali, sicurezza alimentare, crescita economica, risorse idriche e migrazioni. Quindi allarga la prospettiva a questioni geopolitiche critiche relative alla formazione delle identità. Poi analizza il ruolo dell’industria petrolifera nei cambiamenti climatici in vista della necessaria transizione energetica. Infine, riconnette queste prospettive di analisi alla luce delle politiche climatiche e delle loro interconnessioni con la world politics.

Tali argomenti sono supportatati dall’analisi di casi-studio e trattati secondo una prospettiva interdisciplinare.

Bibliografia consigliata

Letteratura varia (articoli scientifici, reports, articoli giornalistici) reso disponibile sulla piattaforma e-learning.

Per approfondimenti (molto utile ma facoltativo):
Dittmer, J. and Bos, D. (2019). Popular Culture, Geopolitics, and Identity. Rowman & Littlefield Publishers (Capitoli indicati all'inizio del corso).

Metodi didattici

Lezioni frontali.

Analisi e commento della letteratura scientifica rilevante.

Seminari tenuti da esperti.

Proiezione di slides.