Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

LABORATORIO 5

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Altro
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Docenti: 
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
3
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
24
Prerequisiti: 

Conoscenze basilari di analisi dei dati e dei principali applicativi Office (excel in particolare).

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Tesina finale (singola o di gruppo)

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Gli strumenti GIS (Geographic Information Systems) rappresentano oggi una risorsa ricchissima per l’analisi degli aspetti spaziali dei fenomeni umani. Nati nell’ambito delle “scienze dure” essi vengono ormai utilizzati in maniera multidisciplinare, in contesti scientifici diversi e anche lontani. La sociologia è uno di questi e obiettivo di questo laboratorio è mostrare le potenzialità applicative dei GIS per la disciplina, introducendo gli studenti e le studentesse al mondo della Scienza dell’Informazione Geografica permettendo loro di applicare queste conoscenze e realizzare analisi spaziali dei dati ecologici.

Contenuti

Il laboratorio intende dunque:

1. Spiegare cosa si intenda per GIS e quale sia il loro utilizzo potenziale e gli strumenti più diffusi ed utilizzati dalla comunità scientifica.

2. Trasmettere conoscenze pratiche degli strumenti permettendo di familiarizzare con le fonti di dati spaziali e le tecniche di base per la loro rappresentazione ed analisi.

Programma esteso

Il laboratorio si articola in tre sezioni

1. Introduzione ai GIS: loro storia ed evoluzione; definizione dei concetti chiave utili a padroneggiare gli strumenti; esemplificazione dei software disponibili.

2. Introduzione ai dati ecologici: loro caratteristiche ed utilizzo; rassegna delle fonti disponibili; servizi online predefiniti utili al loro uso.

3. Apprendimento ed applicazione delle tecniche di base per l’analisi spaziale dei dati: join; selezione; tematismi; kernel density; editing.

Bibliografia consigliata

Boffi M. (2004), Scienza dell’informazione geografica. Introduzione ai GIS, Bologna: Zanichelli.

Daconto L. (2017), Città e accessibilità alle risorse alimentari. Una ricerca sugli anziani a Milano, Milano: FrancoAngeli.

Pintaldi F. (2009), Come si analizzano i dati territoriali, Milano: FrancoAngeli.

Pintaldi F. (2003), I dati ecologici nella ricerca sociale. Usi e applicazioni, Roma: Carrocci.

Zajczyk F. (1997), Il mondo degli indicatori sociali. Una guida alla ricerca sulla qualità della vita, Roma: NIS.

Metodi didattici

Lezioni in aula ed esercitazioni