Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 11
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 15
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

MEDIA E TURISMO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Elementi di Antropologia, di Teoria della Comunicazione,di Psicologia.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Colloquio orale sulla parte teorica (vedi eventuale Dispensa).

Verifica della visione ragionata di almeno 3 Film per le 4 Regioni italiane più approfondite dallo studente, (almeno in totale: 12 film o trasmissioni TV) rispetto allo studio - comunque complessivo e obbligatorio - del Volume “Guida ai luoghi del Cinema” (cfr. Bibliografia).

Una tesina (o scritta – di 10-12 pag. o realizzata con altro supporto audio-visivo) su possibili Itinerari cinematografici o su analisi di Trasmissioni TV o di Pubblicazioni e siti di cine-turismo, previo accordo con il docente.
Oppure - in alternativa alla tesina - l’analisi di almeno 2 film relativi a uno dei 4 testi indicati in Bibliografia, dopo un adeguato approfondimento del Testo stesso.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Far capire il ruolo decisivo di Cinema e TV nella scelta delle destinazioni turistiche.

Far capire l’importanza fondamentale della comunicazione dei Mass-media (compresi dunque anche Radio e Giornali) nella costruzione dell’ “immagine complessiva” di un territorio. Mostrare il ruolo della “narrazione “ come fattore proprio della componente simbolica dell’immaginario collettivo.

Far capire che il "turismo del futuro" sarà più sostenibile se permetteerà - anche con l'aiuto del Cinema e della TV - di entrare nelle diverse sensibilità e nella mentlità locali, condividendone emozioni, modi di percepire ed elaborare l'identità sociale e le auto -rappresentazioni ideali.

Contenuti

La funzione trainante dei Mass-Media (Cinema e Tv) nella moderna “Società dello Spettacolo” ed i molti effetti sul Turismo.

Programma esteso

Il Corso si divide in due parti, tra loro strettamente coordinate.

La prima sviluppa in sede teorica il rapporto tra Immagini/ Spettacolo ed Esperienza del Viaggio di “loisir”.

La seconda analizza iil gioco delle dimensioni simboliche ( consapevoli ed inconsapevoli) che strutturano in modo profondo le varie Culture nella loro dimensione primaria strettamente legata all’Immagine e ai suoi linguaggi.

Poi con esemplificazioni si mettendo in evidenza le diversità tra il sentire dell’Occidentale e quello delle altre culture,si incrocia il gusto moderno del Turismo con la dimensione (oggi commercializzabile e commercializzata) del “Sogno che si realizza” ed si illustra la funzione di accensione del “desiderio” che Cinema e Tv (“Le industrie dei sogni”) svolgono proprio in questo processo inarrestabile nella Società dei consumi.

Infine si colgono nel corso del tempo le connessioni tra dimensione onirica ed esperienza ed esperienza da spettatore, per orientare verso un a valorizzazione del viaggio quale occasione per vivere /conoscere le diversità dei linguaggi e dei loro valori sottintesi.

Bibliografia consigliata

1) Dispensa di G. Martini: “ Cinema/ TV e il Turismo” (2018-2019)

2) Giulio Martini “Guida ai Luoghi del Cinema” - Touring Club Italiano (2005 e succ.);

3) Giulio Martini (a cura) “CINEMA E BUDDISMO” – Centro Ambrosiano, Milano (2007);

4) Giulio Martini (a cura) “EBRAISMO E CINEMA” – Centro Ambrosiano, Milano (2008);

5) Giulio Martini (a cura) “ISLAM e CINEMA” - Centro Ambrosiano, Milano (2010);

6) Giulio Martini (a cura) “PAURE E VIE DI SALVEZZA – Lo Spettacolo e gli itinerari del brivido” - Centro Ambrosiano Milano (2012);

7) Giulio Martini “Patchwork- 100 anni di cinema in Italia :Un viaggio attraverso le regioni “ Finzioni Editore 1997

8) Giulio Martini “ Patchwork 2” Castoro editore 1998

9) Il Marocco dei film – Duomo Viaggi

10) L’ Armenia dei Film- Duomo Viaggi

11) La Grecia dei Film- Duomo Viaggi

12) Il Messico dei Film – Duomo Viaggi

13) Israele e Giordania dei Film – Duomo Viaggi.

Further integrative documentation and web sites will be specified during the course.

International Students
A reading list in English / French will be provided to exchange students upon request.
An English / French/ Spanish exam will be allowed as well.

Metodi didattici

Lezione /Dialogo. Visione e commento di materiali e prodotti multimediali. Discussioni ed elaborazione di brevi elaborati su temi specifici e visione individuale a casa di altri materiali audiovisivi concordati,sempre da portare all'esame.
In 10 anni di Insegnamento la" media delle votazioni" conseguite dagli Studenti è stata attorno al 27, al primo tentativo.