Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 12
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

CAPITALE UMANO E SVILUPPO AZIENDALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
48
Prerequisiti: 

Buona capacità di apprendimento, di scrittura e comunicazione orale, insieme ad una generale conoscenza dei processi economici.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta e integrazione orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso ha come obiettivo quello di trattare il ruolo del capitale umano nello sviluppo delle istituzioni quali imprese, enti pubblici ed organizzazioni non profit.

Contenuti

Dopo aver richiamato lo sviluppo del tema del capitale umano secondo diverse prospettive (macro, micro e meso) di studio l’attenzione verrà portata ai modelli interpretativi della dinamica del capitale umano in azienda, con particolare riferimento alle aziende di servizi, richiamando a fini didattici ricerche internazionali ed esperienze nazionali anche con l’aiuto di casi di aziendali e di settore. Nel corso troverà spazio la presentazione di strumenti e logiche di gestione del capitale umano in azienda.

Programma esteso

Il corso è strutturato in alternanza tra lezioni teoriche, case history e testimonianze, e i temi trattati sono i seguenti:
- Dal capitale umano alla gestione delle risorse umane (GRU)
- Le persone e la pianificazione delle risorse umane
- I mercati del lavoro, il reclutamento e la selezione del personale
- Da contratto collettivo, al contratto individuale, al commitment
- I sistemi di formazione e sviluppo del personale
- La gestione e la valutazione delle performance
- Sistemi di retribuzione, partecipazione e diversity management

Bibliografia consigliata

Per gli studenti frequentanti
- Costa G., Gianecchini M. (2013) “Risorse umane. Persone, relazioni e valore”, McGraw-Hill (III Edizione)
- Slide, casi e letture selezionate a cura del docente

Per gli studenti non frequentanti
- Costa G., Gianecchini M. (2013) “Risorse umane. Persone, relazioni e valore”, McGraw-Hill (III Edizione)
- Noe R. A., Hollenbeck J.R., Gerhart B., Wright P.M. (2006) “Gestione delle risorse umane”, Apogeo (II edizione) – (Cap. 1-2-3-8-12)

Metodi didattici

Lezioni in aula e lavoro di ricerca.