LAB. CITTA' E QUALITA' DELLA VITA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Altro
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Docenti: 
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
16
Prerequisiti: 

Competenze generali di sociologia urbana; aver frequentato il corso “Città e Qualità della Vita”

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Durante il laboratorio gli studenti devono presentare i risultati dell’esercitazione/workshop e produrre una relazione finale sul caso studio assegnato. Al termine è richiesta la presentazione orale in aula del lavoro.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

L’obiettivo è fornire agli studenti le principali conoscenze relative al tema dell’innovazione sociale e della sharing economy in quanto strumenti utili per favorire un miglioramento della qualità della vita urbana. In particolare consente di conoscere il fenomeno dell’economia collaborativa nelle sue diverse forme (platform capitalism vs platform cooperativism) e di vederle in azione nei contesti urbani.

Contenuti

Il laboratorio si articola in tre momenti: una parte introduttiva per approfondire la conoscenza del fenomeno e analizzare un caso studio; una parte laboratoriale in cui gli studenti sono chiamati ad analizzare, individualmente o in gruppo, le pratiche e le politiche legate al fenomeno della sharing economy in specifici contesti urbani; una terza fase di restituzione dei risultati dell’analisi laboratoriale.

Programma esteso

PARTE 1) INTRODUZIONE
- Innovazione sociale e sharing economy nei contesti urbani: approfondimento dei fenomeni
- Come creare un ecosistema urbano di condivisione e quali modelli di governance sono suggeriti
- Caso studio: progetto “Sharing City, Seoul”

PARTE 2) WORKSHOP
- Ad ogni studente/gruppo di studenti è assegnata una città-caso studio da approfondire dettagliatamente
- Dovranno essere identificati ed analizzati: 1. Il contesto politico/economico/sociale ambientale della città; 2. Le forme e le pratiche di sharing economy presenti; 3. Gli attori coinvolti e la governance

PART 3) PRESENTAZIONE DEI LAVORI INDIVIDUALI/DI GRUPPO

Bibliografia consigliata

Nuvolati G. (a cura di) (2018) Sviluppo urbano e politiche per la qualità della vita. Firenze: FUP.

Bernardi, M. (2015). Un’introduzione alla Sharing Economy. Ebook della serie Laboratorio Expo KEYWORDS, Fondazione GianGiacomo Feltrinelli, Milano. ISBN 978-88-6835-101-4. http://xdams.fondazionefeltrinelli.it/dm_0/FF/feltrinelliPubblicazioni/allegati//Bernardi/index.html#/56

McLaren D. e Agyeman J. (2015). Sharing Cities. A Case for Truly Smart and Sustainable Cities. MIT Press Boston.

Metodi didattici

Il laboratorio prevede lezioni frontali, letture di approfondimento, esercitazioni/workshop e una relazione scritta finale.
Gli studenti saranno inoltre valutati nel corso del laboratorio (partecipazione attiva e svolgimento delle esercitazioni).