MODELLI ECONOMICI M

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
12
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
94
Prerequisiti: 

Microeconomia M

Economia e dinamica industriale

Nessuno

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

ESAME SCRITTO

Economia e dinamica industriale

Prova scritta ed applicazione econometrica in laboratorio.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso ha un duplice obiettivo. Innanzitutto si propone di familiarizzare gli studenti con strumenti avanzati di microeconomia. Inoltre mostra l’applicazione di tali strumenti all’analisi di forme di mercato, in diversi contesti strategici e informativi.

Economia e dinamica industriale

Il corso ha lo scopo, da un lato, di fornire agli studenti gli strumenti interpretativi necessari per lo studio dei modelli comportamentali delle imprese in contesti di interazione strategica e delle relative forme di mercato e, dall’altro lato, di sviluppare la conoscenza delle tecniche statistiche ed econometriche necessarie per condurre analisi empiriche ed applicazioni di economia e dinamica industriale.

Contenuti

Microeconomia avanzata

Forme di mercato. Elementi di teoria dei giochi ripetuti. Elementi di teoria dei giochi con informazione incompleta e imperfetta. Collusione. Comunicazione strategica

Economia e dinamica industriale

Concentrazione e potere di mercato, innovazione, dinamica industriale e evoluzione delle industrie.

Programma esteso

• Teorie dell’oligopolio (Bertrand, Cournot, Stackelberg)
• Differenziazione orizzontale di prodotto
• Differenziazione verticale di prodotto
• Introduzione ai giochi ripetuti
• Collusione
• Elementi di giochi con informazione incompleta
• Collusione in presenza di informazione incompleta

Economia e dinamica industriale

Concentrazione di mercato, entrata di nuove imprese e competizione. Concentrazione e Potere di mercato. Innovazione e Ricerca & Sviluppo. Regimi tecnologici e innovazione. La dinamica industriale e il ciclo di vita dell’industria. Evoluzione industriale ed entrata di nuove imprese nella fase di maturità del settore. Il modello Resource-Partitioning. Applicazioni all’evoluzione dell’industria bancaria, dell’industria della birra, dell’industria delle TV, dell’industria chimica.

Bibliografia consigliata

• Mas-Colell A., M.D. Whinston and J.R. Green, Microeconomic Analysis;
• Lista di articoli;
• Appunti a cura del docente.

Economia e dinamica industriale

Appunti delle lezioni, papers e libri di testo indicati sul sito del corso.

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

LEZIONI FRONTALI

Economia e dinamica industriale

Lezioni e laboratorio.