ECONOMIA FINANZIARIA M

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
63
Prerequisiti: 

Nessuna, anche se è consigliato aver seguito Microeconomia M

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

L’obiettivo è spiegare il ruolo dell’informazione asimmetrica nei mercati finanziari e indicare le aree di interesse per la ricerca teorica e empirica.

Contenuti

Modelli microeconomici per l’analisi delle asimmetrie informative: azzardo morale e selezione avversa.
Determinanti del razionamento di credito; under-pricing nei mercati finanziari; ruolo dell’intermediazione finanziaria; trasferimento del rischio di credito.

Programma esteso

Modelli microeconomici con informazione asimmetrica:
azzardo morale e selezione avversa.
Introduzione ai mercati finanziari. Il razionamento di credito. Selezione avversa e contratti finanziari. La banca come intermediario finanziario. Il costo del finanziamento bancario. Credito bancario e credito diretto. Requisiti di capitale nelle banche. Trasferimento del rischio e derivati del credito

Bibliografia consigliata

Appunti della docente; altro materiale verrà indicato a lezione.

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni