Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 4
Crediti: 9
Crediti: 4
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

DIRITTO DEL TURISMO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Diritto Privato

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso ha l’obiettivo di fornire agli studenti la conoscenza e la comprensione dei principali istituti giuridici sia privati sia pubblici in materia di turismo, attraverso lo studio della normativa Italiana, Europea ed Internazionale e dell’analisi della giurisprudenza.

Contenuti

Il corso prevede lo studio dei principali istituti attinenti al turismo sia in materia privatistica, sia pubblicistica. Sarà analizzata la disciplina interna ed europea (anche attraverso lo studio della più recente giurisprudenza) dei principali contratti ed istituti del turismo, tra cui: il contratto di viaggio, il contratto di trasporto, di albergo, la multiproprietà, la pubblicità.

Programma esteso

Le fonti del diritto del turismo
I principali contratti turistici:
Contratto di viaggio
Contratto di trasporto
Contratti dell’ospitalità
La multiproprietà
Altri principali istituti del turismo:
L’amministrazione turistica
Le professioni turistiche
Le strutture ricettive
Le agenzie di viaggio e turismo L’agriturismo
La politica comunitaria in materia di turismo
La pubblicità nel turismo

Bibliografia consigliata

Manuale di Diritto del turismo, a cura di V. Franceschelli e F. Morandi, Giappichelli, ultima edizione. Codice Civile
Materiali pubblicati

Metodi didattici

Lezione frontale