LABORATORIO:LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE COGNITIVE NELLO SVILUPPO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Altro
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
4
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
24
Prerequisiti: 

Conoscenza base dei principali disturbi cognitivi dello sviluppo.

Partizioni

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Stesura di un breve elaborato finale riguardante la somministrazione di alcuni dei test presentati in aula.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• Progettazione di interventi diagnostici in età scolare e prescolare.
• Conoscenza delle principali batterie testistiche utilizzate per la valutazione delle funzioni cognitive in età scolare e prescolare.
• Ampiamento delle conoscenze relative ai disturbi del neurosviluppo.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Capacità di selezionare test adeguati al fine di valutare funzioni cognitive specifiche.
• Conoscenza delle modalità di somministrazione delle principali batterie testistiche.
• Conoscenza delle modalità di correzione delle prove e di valutazione dei risultati a fini diagnostici.

Contenuti

Il laboratorio si propone di fornire conoscenze riguardo ai principali strumenti di valutazione delle funzioni cognitive in età evolutiva, ponendo particolare attenzione ai disturbi del neurosviluppo.

Programma esteso

• La valutazione testistica delle competenze cognitive in età evolutiva
• Strumenti di valutazione delle strumentalità di lettura, scrittura e calcolo
• Strumenti di valutazione delle funzioni esecutive e dell’attenzione
• Strumenti di valutazione delle capacità mnestiche
• Strumenti di valutazione delle abilità visuo-spaziali

Bibliografia consigliata

Slide delle lezioni.

Metodi didattici

Esercitazioni sull’utilizzo delle principali batterie testistiche (es. prove MT, BDE, DDE, BIA).
Analisi di casi clinici.