NEUROPSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Buone conoscenze delle basi neurofunzionali delle abilità cognitive e della psicologia dello sviluppo. Tali conoscenze sono assicurate dagli insegnamenti obbligatori del CdLM.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame è scritto e prevede18 domande chiuse a scelta multipla e 3 domande aperte. Le domande a chiuse mirano ad accertare la preparazione dello studente, le domande aperte a valutare la capacità di ragionare criticamente e creare collegamenti sulle conoscenze acquisite.
Per gli studenti che lo richiedano è previsto anche un colloquio orale, in aggiunta alla prova scritta, che include tutti gli argomenti del corso. In casi particolari, il colloquio orale può essere richiesto dal docente.
I criteri di valutazione sono: accuratezza delle risposte per le domande chiuse, adeguatezza dei contenuti, dell’organizzazione formale e della terminologia per le risposte alle domande aperte.

La partecipazione alle attività facoltative proposte per gli studenti frequentanti (vedi metodi didattici) concorre alla valutazione finale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• Ambito di studio e fondamenti teorici in neuropsicologia dello sviluppo
• Problemi di metodo e tecniche di indagine in neuropsicologia dello sviluppo.
• Eziopatogenesi e modelli interpretativi dei disturbi neuroevolutivi
• Criticità e principi di valutazione diagnostica in neuropsicologia dello sviluppo

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Capacità di ragionamento diagnostico
• Analisi critica di traiettorie atipiche di sviluppo
• Progettazione di interventi di sostegno e potenziamento nello sviluppo atipico

Contenuti

Saranno analizzate metodologie di valutazione e modelli interpretativi di alcuni tra i principali disturbi cognitivi dello sviluppo, con particolare riferimento ai percorsi di sviluppo atipici in età scolare e pre-scolare.

Programma esteso

• Principi e metodi della neuropsicologia dello sviluppo
• La valutazione neuropsicologica in età evolutiva
• Plasticità neuro-funzionale nello sviluppo
• Disturbi acquisiti: lesioni focali e traumi cranici
• Disturbi evolutivi: Disturbi Specifici dell’Apprendimento; Disturbi della coordinazione motoria; Deficit dell’attenzione e delle funzioni esecutive.
• Strategie di intervento nei disturbi del neuro-sviluppo.

Bibliografia consigliata

Informazioni dettagliate circa altro materiale didattico saranno pubblicate sulla relativa pagina del sito e-learning prima dell’inizio del corso.

Metodi didattici

Oltre alle lezioni frontali in aula, parte della didattica avverrà tramite la discussione di articoli scientifici ed esercitazioni pratiche sui temi del corso.

Agli studenti frequentanti viene data la possibilità di approfondire alcuni argomenti del corso attraverso la redazione e presentazione di un progetto di intervento, sotto la supervisione del docente.

Il materiale (dispense della lezione e articoli scientifici) viene reso disponibile sul sito e-learning del corso, affinché sia fruibile a tutti gli studenti, frequentanti e non-frequentanti.