PRICE MANAGEMENT

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Aver sostenuto i seguenti insegnamenti propedeutici:
Marketing Management
Advanced Competitive Management

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale.
Alla fine del corso gli studenti possono sostenere un esame scritto

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Risultati attesi di apprendimento dell’insegnamento

A Conoscenza e comprensione: l’insegnamento Management Pricing intende fornire allo studente le conoscenze teoriche per l’analisi e la comprensione delle principali politiche di prezzo in relazione ai diversi contesti competitivi in cui le imprese operano.

B Capacità di applicare conoscenza e comprensione: il corso intende fornire allo studente le conoscenze per l’analisi e la formulazione di decisioni che riguardano le politiche di pricing nell’economia e gestione delle imprese globali con riferimento alle diverse dinamiche di concorrenza.

C Autonomia di giudizio: lo studente sarà in grado di analizzare in modo autonomo differenti realtà aziendali, sapendo collocarle nei diversi contesti competitivi ed essendo quindi in grado di comprendere le politiche di pricing che meglio si adattano alla gestione d’impresa globale.

D Abilità comunicative: a conclusione del corso lo studente avrà appreso a sintetizzare gli elementi caratteristici delle politiche di pricing con riferimento all’economia e gestione dell’impresa globale nelle diverse dinamiche di concorrenza e saprà esprimere, in modo sintetico ed esaustivo, i contenuti disciplinari dell’insegnamento sia in forma scritta che in forma orale.

E Capacità di apprendimento: a conclusione del corso, lo studente avrà sviluppato capacità di apprendimento che gli consentiranno di desumere da un modello di analisi teorico di pricing gli elementi utili all’analisi delle realtà aziendali ed, al contempo, sarà in grado di ricondurre casi aziendali a specifici modelli teorici di riferimento. L’apprendimento dell’insegnamento è favorito dal ricorso ad esperienze ed esempi tratti da realtà aziendali, dal richiamo ai principali modelli interpretativi elaborati dagli studiosi di pricing e dall’applicazione concreta di tali modelli a casi aziendali. La predisposizione di lavori in piccoli gruppi facilita ulteriormente il processo di apprendimento.

Contenuti

Il corso si propone di sviluppare le principali strategie di prezzo con particolare riferimento alle politiche di management pricing delle imprese globali. Particolare attenzione verrà rivolta alle tecniche di determinazione del livello di prezzo in differenti condizioni competitive specificamente riferite a economie in scarsità di offerta, economie in concorrenza controllata ed economie in eccesso di offerta.

Programma esteso

Programma

1. Il prezzo dall’economia neoclassica all’economia d’impresa
2. Management pricing e concorrenza globale
3. Politiche di prezzo nell’economia d’impresa globale
– Management pricing in economie in scarsità di offerta
– Management pricing in economie in concorrenza controllata
– Management pricing in economie in eccesso di offerta
4. Politiche di prezzo nella gestione d’impresa
– La determinazione del prezzo con orientamento ai costi
– La determinazione del prezzo con orientamento alla domanda
– La determinazione del prezzo con orientamento alla concorrenza
5. Special Issues
– Prezzo e valore dei caratteri fisici di offerta
– Prezzo e valori di percezione
– Determinazione del prezzo e intensità di concorrenza
– Yield Management
– Aste on-line

Bibliografia consigliata

• Hermann S., Dolan R. J., Power Pricing. How Managing Price Transforms the Bottom Line, The Free Press, New York, 1997.
• Bastia Paolo, Sistemi di controllo della gestione aziendale, Clueb, Bologna 1999. Dal cap. 11 al cap. 18.
• Reinartz W. J., Customising Prices In Online Markets, n.1, 2002.
(http://symphonya.unimib.it/)
• Brondoni S., Market-Driven Management, Competitive Customer Value and Global Network, 1, 2009; (http://symphonya.unimib.it/)
• Brondoni S., Market-Driven Management, Competitive Space and Global Network, 1, 2008;
(http://symphonya.unimib.it/)

Metodi didattici

Lezioni frontali, lavori di gruppo, analisi di casi aziendali.