Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: Lingua/Prova Finale

PEDAGOGIA SOCIALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Alcuno

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

La prova consisterà in un colloquio orale che verterà attorno alla conoscenza e rielaborazione degli argomenti analizzati durante le lezioni, alla conoscenza e comprensione critica dei testi presenti in bibliografia, alla capacità di stabilire connessioni tra i principali nuclei tematici trattati nelle lezioni e nei testi.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

L’intento formativo è quello di stimolare l’acquisizione di strumenti conoscitivi e capacità di analisi e intervento per operare in contesti territoriali caratterizzati da forme di disagio sociale potenziale e/o in atto.

Contenuti

L’attenzione dell’insegnamento è rivolta ad analizzare pedagogicamente l’educazione sociale, con particolare interesse verso le esperienze informali, non intenzionali ed extra-istituzionali. Nella fase attuale, il campo privilegiato di ricerca è costituito dai nessi tra educazione e trasformazioni della contemporaneità, con specifico interesse ai mutamenti dei corsi di vita dei soggetti individuali e collettivi, all’aumento di complessità e problematicità degli ambienti educativi e al conseguente ampliamento del campo d’azione dell’educatore professionale.
2017-18: Educare in tempi bui
Le trasformazioni economiche e sociali della contemporaneità hanno inciso profondamente sui corsi di vita dei soggetti individuali e collettivi, generando, tra l’altro, anche condizioni e percezioni d’insicurezza, di fragilità, di mancanza di punti di riferimento. In questa situazione aumentano i rischi di forme di intolleranza, discriminazione, xenofobia, razzismo nei confronti di coloro che incarnano l’idea di “alterità minacciosa”. L’intento del corso è analizzare pedagogicamente una tale situazione, con particolare attenzione ai processi educativi di breve e lungo periodo che contribuiscono a generare tali rischi, e agli spazi di possibilità e operatività di interventi educativi territoriali tesi a contrastarli.

Programma esteso

Parte istituzionale
Definizione e ambiti di intervento della pedagogia sociale; le implicazioni pedagogico-educative delle trasformazioni della contemporaneità; l’educazione sociale diffusa; la conoscenza e l’analisi pedagogica del territorio; la progettazione educativa territoriale.

Parte monografica
Trasformazioni sociali e aumento della precarietà e dell’insicurezza. La risposta securitaria alle crisi economiche e sociali. Lo straniero “minaccioso”. Le espressioni contemporanee dell’intolleranza, della xenofobia e del razzismo. L’educazione al pensiero critico.

Bibliografia consigliata

Parte istituzionale
Tramma S., Pedagogia sociale. Terza edizione, Guerini, Milano 2010.
Tramma S. Pedagogia e contemporaneità. Educare al tempo della crisi. Carocci, Roma, 2015

Parte monografica
Battistelli F., La sicurezza e la sua ombra. Terrorismo, panico, costruzione della minaccia, Donzelli, Roma, 2016, pp. 285, € 19,50.
Bauman Z., Stranieri alle porte, Laterza, Roma-Bari, 2016, pp. 104, € 14,00.
Deaglio E., Storia vera e terribile tra Sicilia e America, Sellerio, Palermo, 2015, pp. 210, € 14,00.
Taguieff P.A, (1997), Il razzismo. Pregiudizi, teorie, comportamenti, Cortina, Milano, 1999, pp. 124, € 10,00.
Žižek S., La nuova lotta di classe. Rifugiati, terrorismo e altri problemi coi vicini, Ponte alle grazie, Firenze, 2016, pp.143, € 13,00.
Visione, analisi e commento critico di un film a scelta tra: Nuovomondo, Crialese E., Italia, 2006 e American History X, Kaye T., USA, 1998.

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni individuali e collettive, laboratori.